Milan, salta la cessione: nuovo problema per Pioli

Il Milan era sicuro di poter andare fino in fondo per cedere l’esubero, invece arrivano notizie non proprio positive per il club.

Manca ancora qualcosa al Milan per potersi considerare una squadra dalla rosa al completo. Un paio di colpi in entrata per far contento mister Stefano Pioli.

Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

I dirigenti stanno lavorando per portare in casa Milan almeno un altro paio di acquisti. Un difensore centrale ed un mediano di quantità per cercare di accontentare le richieste del tecnico. Ma per farlo potrebbe servire anche la partenza di alcuni esuberi che stanno frenando il mercato.

Uno di questi è Tiemoué Bakayoko, centrocampista di proprietà Chelsea ma in prestito al Milan fino a giugno 2023. Un profilo che non convince i rossoneri e che dunque è stato messo sul mercato in uscita.

Bakayoko in uscita, ma il Nottingham si tira indietro?

Il Milan sta cercando qualche club in giro per l’Europa che possa sostituire i rossoneri nella gestione del prestito di Bakayoko. Il Chelsea ha dato l’ok a questa soluzione, purché per l’appunto siano proprio Maldini e compagnia a reperire una nuova squadra interessata.

Sfumate nelle scorse settimane alcune soluzioni, ovvero Valencia e Olympique Marsiglia, il Milan sembrava finalmente aver reperito un club fortemente interessato al centrocampista francese in uscita.

Si tratta del Nottingham Forrest, squadra neopromossa in Premier League che si sta letteralmente scatenando sul mercato nelle ultime settimane. L’intenzione è quella di costruire una squadra di buon livello per evitare di lottare per non retrocedere.

bakayoko
Tiemoue Bakayoko (©LaPresse)

I giornali nei giorni scorsi hanno parlato concretamente dell’interesse del Nottingham, alla ricerca di un mediano muscolare e esperto proprio come Bakayoko. Ma nelle ultime ore sembra che questa opzione si stia affievolendo.

Colpa dell’acquisto ufficializzato sabato scorso da parte della squadra del Nottinghamshire, ovvero quello di Cheikhou Kouyaté, mediano 32enne in arrivo dal Crystal Palace e con caratteristiche simili a quelle di Bakayoko. Difficile, come scrive la Gazzetta dello Sport, che a questo punto il Forrest possa investire sul centrocampista francese.

Un bel problema per mister Pioli e per tutto il Milan. Possibile che prima di aver liberato spazio in rosa il club rossonero non riesca a intervenire con un nuovo colpo in entrata. Ed il tempo comincia a scarseggiare.