Atalanta-Milan, ok Tonali: le probabili formazioni

L’ex Brescia può considerarsi completamente recuperato e secondo la Gazzetta dello Sport sarà lui il titolare a centrocampo

Mancano poco più di 48 ore al secondo appuntamento stagionale del Milan, che giocherà a Bergamo contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Sfida in programma al Gewiss Stadium domenica alle 20.45.

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©LaPresse)

Dopo il successo all’esordio davanti ai 60mila di San Siro, ora la squadra di Stefano Pioli vuole confermarsi e rimanere a punteggio pieno, ma la trasferta contro i nerazzurri si preannuncia ricca di insidie. Almeno i rossoneri hanno recuperato un giocatore cardine come Sandro Tonali, che si era fatto male durante la pre-season.

La Gazzetta dello Sport, che ipotizza i 22 di partenza del match, inserisce senza dubbio il centrocampista ex Brescia. Il suo recupero è ovviamente fondamentale per la squadra e garantirà certamente più copertura rispetta alla partita contro i friulani, nella quale il Milan ha dimostrato un po’ di fragilità dietro. A farne le spese dovrebbe essere quasi certamente Rade Krunic, che si accomoderà in panchina.

Pioli cambia poco, si va verso la conferma di Rebic e Messias

Per il resto il Milan, stando alle formazioni della rosea, potrebbe essere lo stesso visto la scorsa settimana, con la conferma di Junior Messias e Ante Rebic, nonostante le pressioni di De Ketelaere, Saelemaekers e Olivier Giroud.

Per quanto riguarda l’Atalanta c’è Teun Koopmeiners che è tornato ad allenarsi con la squadra e ci sarà dal primo minuto al fianco di De Roon in mediana. Sulla trequarti ci sono ancora Pasalic e Muriel, che supporteranno l’unica punta Duvn Zapata. In panchina andranno sia il nuovo acquisto Soppy, che sabato scorso ha giocato proprio contro il Milan con la maglia dell’Udinese (tra l’altro causando il rigore su Calabria) che Malinovskyi, al centro di alcuni discorsi di mercato.

Atalanta-Milan, le probabili formazioni

Atalanta: Musso; Toloi, Oklo, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Koopmeineers, Maelhe; Pasalic, Muriel; Zapata

Milan: Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Diaz, Leao; Rebic