Milan, minaccia inglese: pronta l’offerta per il centrale

Su uno degli obiettivi di mercato del Milan è piombato il Nottingham Forest: possibile assalto in questi giorni.

Paolo Maldini e Frederic Massara vogliono regalare un nuovo difensore a Stefano Pioli, ma finora nessuna trattativa è decollata. Ci sono stati diversi tentativi per alcuni giocatori, però non è arrivato alcun accordo.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Negli ultimi giorni ha ripreso quota la pista che porta a Japhet Tanganga, 23enne inglese che milita nel Tottenham. Antonio Conte non lo ritiene importante per il suo progetto e ha già dato l’ok al direttore sportivo Fabio Paratici per la sua eventuale cessione. Il Milan si è fatto avanti più volte, ma senza successo finora.

La società rossonera vuole il difensore con la formula del prestito con diritto di riscatto, mentre gli Spurs pretendono l’obbligo di acquisto del cartellino a fine stagione. Questo è lo scoglio maggiore della negoziazione. Da capire se la posizione del club londinese si possa ammorbidire in questi giorni.

Calciomercato Milan, altra concorrente nella corsa a Tanganga

Oltre al Milan, diverse altre squadre hanno messo Tanganga nel mirino. L’ultima è il Nottingham Forest. Stando a quanto rivelato da The Athletic, la neopromossa della Premier League è interessata a fare un’operazione a titolo definitivo. Il Tottenham chiede circa 20 milioni di euro per cedere il difensore.

La fonte riferisce che c’è ancora una trattativa tra il Milan e gli Spurs, però il Nottingham Forest si è inserito e ha intenzioni serie. L’allenatore Steve Cooper conosce il giocatore per averlo allenato nell’Inghilterra Under 17, apprezza molto le sue qualità e la sua duttilità tattica. La squadra gioca con una difesa a tre e lui vede in Tanganga un rinforzo perfetto.

Vedremo se il Nottingham Forest presenterà un’offerta importante al Tottenham nelle prossime ore. I Garibaldi Reds sono interessanti anche a un altro esubero dell’organico di Conte: Sergio Reguilon. Potrebbe esserci un doppio affare sull’asse Nottingham-Londra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)