Le pagelle di Milan-Bologna 2-0: Leao gol e assist, De Ketelaere è una delizia

Le pagelle di Milan-Bologna 2-0: Giroud si sblocca, Leao spacca la partita con gol e assist. Prima da titolare con assist per De Ketelaere 

Una prima frazione in cui il Milan prova a fare la partita, togliendo profondità alle ripartenza del Bologna. Sono proprio i rossoneri che però passano in contropiede, con una palla recuperata da De Ketelaere. Il belga arriva al limite e mette in porta Leao, che infila il portiere felsineo sul primo palo. Il diavolo ha altre occasioni per raddoppiare, ma i primi 45 minuti si chiudono sul punteggio di 1-0.

Milan-Bologna
Milan-Bologna (©LaPresse)

Secondo tempo che inizia con i rossoblu pericolosi e con il pallino del gioco in mano. Grande occasione costruita dopo un lungo possesso palla per gli ospiti;  Arnautovic solo in aerea manca di pochissimo l’appuntamento con l’1-1. Passano pochi secondi però e i rossoneri raddoppiano. Leao intercetta una palla persa malamente dal Bologna in uscita, mette dentro per Giroud che in sforbiciata sigla il 2-0. E’ la spallata al match, che si porta avanti fino al 93′ con il medesimo risultato.

Milan-Bologna, le pagelle

MAIGNAN 6 – Nessuna parata per il portiere francese, che non riceve alcun tiro nello specchio degno di nota. Tantissimi i palloni toccati con i piedi.

CALABRIA 6 – Lavoro sporco in ombra per il capitano del Milan, che prende anche un giallo su contropiede degli ospiti. Solita gara in ogni caso ordinata.

KALULU 7 – Partita perfetta per il centrale, che mette una pezza su tantissimi palloni vaganti, vince tutti i duelli e sfiora anche il gol dopo una palla recuperata in difesa e una corsa di 60 metri.

TOMORI 7 – Ottimo il lavoro su Arnautovic, bene in chiusura, mai in affanno e sempre pulito negli interventi (GABBIA 83′ – sv).

THEO HERNANDEZ 6,5 – Tante le giocate provate sulla corsia di sinistra, così come i palloni toccati soprattutto nel primo tempo. Concentrato in fase di ripiego (BALLO TOURE 73′ – 6).

TONALI 6 – Condizione in netto miglioramento rispetto a Bergamo, partita senza particolari squilli ma intelligente e piena di ottime giocate sia in interdizione che in impostazione.

BENNACER 6,5 – Fondamentale nel ripulire palloni in mezzo al campo con la solita classe e a dettare i tempi, nonostante le marcature a uomo riservategli da Mihajlovic che ne limitano i movimenti in fase di prima impostazione (ADLI 61′ – 6).

MESSIAS 5,5 – Ancora una volta poco lucido negli ultimi 20 metri, spesso frettoloso nella scelta o non preciso. Diligente in fase di contenimento (SAELEMAEKERS 61′ – 6).

DE KETELAERE 7 – Strapotenza fisica e tanta tecnica. Il belga serve il primo assist della sua avventura in maglia rossonera, che vale l’1-0 di Leao. Calcia verso la porta, e mette davanti al portiere Kalulu con un tocco delizioso (POBEGA 61′ – 6).

LEAO 7,5 – Il Bologna prova a chiudergli spazi, ma lui li trova lo stesso. Si sblocca trovando il gol del vantaggio, arriva al tiro dopo una progressione delle sue sul finale di primo tempo. Splendido l’assist del 2-0 a Giroud.

GIROUD 7 – Tanti duelli di fisico con Medel, buone sponde e solita presenza importante anche nel far salire la squadra. Come al solito, trasforma in oro uno dei pochi palloni toccati in aerea, segnando con una bella volèe il 2-0.