Calciomercato Milan, cessione imminente: la strategia è chiara

Arrivano altre notizie riguardanti il futuro di Bakayoko, che può ancora lasciare il Milan in questi giorni: il club rossonero ci spera.

Tra le operazioni che Paolo Maldini e Frederic Massara non sono riusciti a fare nell’ultimo mercato estivo c’è la partenza di Tiemoué Bakayoko. Nonostante il giocatore fosse da tempo fuori dai piani di Stefano Pioli, non è stato possibile trovare una soluzione soddisfacente.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Il Milan avrebbe interrotto il prestito al termine della scorsa stagione, ma il Chelsea non era d’accordo. I Blues non volevano riprendersi il centrocampista, pretendevano che un’altra squadra subentrasse prendendosi in carico lui e il suo stipendio. Ci sono stati contatti con più società, però non si è concretizzato nulla.

Tuttavia, non è ancora detto che l’ex Monaco rimanga a Milanello. Ci sono alcuni campionati che hanno la sessione del calciomercato aperta per qualche giorno e che potrebbero rappresentare la destinazione del calciatore. Ad esempio, Turchia e Grecia.

Calciomercato Milan, Bakayoko in Grecia e poi in Premier League?

Nelle ultime ore si parla di un forte inserimento dell’Olympiacos per Bakayoko. Il giornalista Nicolò Schira ha rivelato l’esistenza di una trattativa. C’era un accordo il 1° settembre, ma la risoluzione contrattuale del giocatore è saltata e le parti sono al lavoro per una nuova intesa.

Tiemoué Bakayoko
Tiemoué Bakayoko (©LaPresse)

Dietro l’operazione Bakayoko-Olympiacos ci potrebbe essere il Nottingham Forest, che con il club di Atene condivide la stessa proprietà. La squadra inglese porterebbe il centrocampista in Premier League da gennaio, dopo avergli fatto disputare questa prima parte di stagione in Grecia. Il calciomercato greco termina il 15 settembre, quindi c’è ancora un po’ di tempo per provare a concludere l’affare.

Il Milan ha escluso Bakayoko dalla lista UEFA per la Champions League e in generale non punta su di lui. Auspica veramente che il trasferimento all’Olympiacos si possa concretizzare. Il club rossonero risparmierebbe volentieri gli oltre 4 milioni di euro lordi che deve spendere per pagare il suo stipendio. Nelle prossime ore possono arrivare ulteriori novità.

Il mediano francese trasferendosi in Grecia avrebbe l’occasione per tornare a giocare con continuità, restando in Italia invece sarebbe costantemente in panchina. Per il proseguimento della sua carriera l’ideale è lasciare Milanello, così da potersi rilanciare e magari tornare in un campionato top.