Salisburgo-Milan, Highlights Champions League: gol e sintesi – Video

Salisburgo-Milan in campo nella prima giornata della fase a giorni di Champions League. La cronaca con gli highlights del match disputato martedì 6 settembre

Un grande pubblico e uno splendido stadio accolgono il Milan a Salisburgo per la prima partita del girone di Champions League che segue la sorprendente vittoria della Dinamo Zagabria sul Chelsea (1-0).

Salisburgo Milan
Salisburgo Milan

Primo tempo gradevole e giocato a buon ritmo. Il Milan si procura la prima occasione da gol con Giroud che conclude troppo centralmente da posizione defilata senza tentare l’assist in area. Grande velocità e pressing per il Salisburgo che passa al 27′. Su un errore di Bennacer, la palla finisce a Okafor, lesto a dribblare Kalulu e a trafiggere tra le gambe Maignan. Un doppio tunnel  con gol per l’attaccante svizzero che scatena l’entusiasmo del pubblico di casa.

Il Milan sembra accusare il colpo ma riesce a trovare il pareggio al 40′. Grande ripartenza dei rossoneri con Leao che entra in area e serve un assist che Saelemaekers deve spingere solo in rete con un tiro dall’altezza dell’area piccola. Pari giusto quello conquistato dai rossoneri. All’intervallo è 1-1.

Milan-Salisburgo, il secondo tempo

E’ degli austriaci la prima occasione del secondo tempo con Fernando che al 52′ sparacchia in curva da posizione favorevole un assist di Seiwald con la difesa rossonera sorpresa. Poco dopo i primi tre cambi per Pioli che fa esordire Dest (per Calabria) e sostituisce Giroud con Origi e Pobega con Bennacer.

La partita resta equilibrata. Il Salisburgo non ha la velocità iniziale mentre il Milan, nonostante qualche opportunità in ripartenza, è poco efficace in avanti con Origi poco servito e Leao ben controllato.

Il risultato è una partita che riserva poche emozioni fino al 94′ quando il tiro da fuori di Leao deviato da Bernardo si infrange sul palo. Sarebbe stato il gol della vittoria ma finisce 1-1. Un pareggio giusto per quanto visto in campo. Mercoledì prossimo si torna subito in campo. A San Siro, ad attendere i rossoneri ci sarà la Dinamo Zagabria, in grande fiducia dopo la vittoria con il Chelsea. Una partita che già non si può sbagliare.

PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI MILAN-SALISBURGOCLICCA QUI