“Uno dei migliori mai visti”: Milan, l’annuncio esalta i tifosi

Arrivano delle rassicurazioni al Milan su uno dei nuovi acquisti dell’ultima sessione di calciomercato: la sua qualità non si discute.

Il Milan ha piazzato diversi quest’estate e alcuni di questi rappresentano delle scommesse davvero interessanti. Una di queste è sicuramente Sergino Dest.

Pioli
Pioli (©LaPresse)

La dirigenza rossonera ha prelevato il laterale olandese dal Barcellona in extremis per far fronte all’infortunio al flessore occorso ad Alessandro Florenzi. In questo modo Stefano Pioli è tornato ad avere due soluzioni per la fascia destra, e nella prima sfida di Champions lo ha subito utilizzato, inserendolo al minuto 57 del match contro il Salisburgo.

Alla Gazzetta dello Sport ne parla bene un tecnico che lo ha visto crescere e che conosce a memoria le sue qualità: “Quanti guai ci ha fatto passare”, spiega subito il suo ex allenatore Gery Vink, sottolineando la poca attitudine del terzino a rispettare le regole di gruppo. Questo il suo primo pensiero, per lui che lo ha allenato fra i 15 e i 17 anni, quando era una stellina indisciplinata e con tanto talento.

Vink spiega: “Il Milan ha piazzato un bel colpo. Dest è uno dei terzini più tecnici in circolazione: copre tutta la fascia e arriva sul fondo con continuità. Sotto la mia gestione ha giocato ovunque: centrale difensivo, mezzala, seconda punta, trequartista. Rubava l’occhio anche più di Sven Botman. Peccato per quel caratterino”.

Vink continua: “Orari, regole: lui non spiccava per comportamento. Mi faceva arrabbiare il fatto che non mi ascoltasse. A salvarlo è stato il talento. Dal punto di vista tecnico è uno dei migliori mai visti, mentalmente invece faceva fatica. Troppi problemi, troppi litigi e poi si cullava nel talento. Gli dicevo sempre che doveva impegnarsi di più”.

La chiusura sui suoi miglioramenti. Ora è un Sergino diverso, più calmo, pensa solo a dare il massimo. La sua storia è strana. Ne ho visti tanti perdersi nelle giovanili. Con lui è stato il contrario. Pioli può stare tranquillo”. Dest ha collezionato 38 presenze e 2 reti con l’Ajax fra il 2018 e il 2020 e 73 presenze e 3 gol con Barcellona fra il 2020 e il 2022.