Viviano a TV PLAY: “Giampaolo non poteva allenare il Milan in quella situazione”

Emiliano Viviano, ex portiere tra le altre di Sampdoria e Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Calciomercato.it su Twitch TvPlay

Nelle dirette odierne del canale Twitch di Calciomercato.it, è intervenuto un ospite piuttosto importante. Un ex portiere di Serie A che ha fatto un’ottima carriera, arrivando anche in Nazionale maggiore.

Viviano
Emiliano Viviano (LaPresse foto)

Ovvero Emiliano Viviano, ex estremo difensore fra le altre di Fiorentina, Bologna e Sampdoria. Proprio della Samp, prossima avversaria in campionato del Milan, il calciatore ha parlato quest’oggi.

Viviano si è soffermato su Marco Giampaolo, allenatore a suo dire molto particolare nei metodi e nei modi con cui fare calcio. Visto che lui stesso ha discusso con il tecnico: “Sono andato via dalla Sampdoria proprio dopo un litigio con lui, ma devo ammettere che nonostante i suoi difetti caratteriali, è uno che migliora i calciatori”.

Questo il giudizio di Viviano sul tecnico che ha allenato anche il Milan tra il luglio e l’ottobre 2019: “Giampaolo migliora i calciatori, sa alimentare il talento. In determinate situazioni è un allenatore capace. Resto però convinto che non avrebbe potuto allenare il Milan in quella situazione, ha altre qualità e altri standard”.