Napoli, problemi in attacco in vista del Milan: non si allenano in due

Le ultime dall’allenamento dei partenopei ci dicono che Spalletti è in emergenza in attacco: non si allena un altro attaccante

In questo periodo pieno di impegni il Milan deve gestire al meglio le energie e cercare di chiudere nel miglior modo possibile prima della pausa. Mancano ancora due match importanti prima della sosta e i rossoneri non li vuole sbagliare.

Napoli
Napoli (©LaPresse)

Mercoledì sera a San Siro arriverà la Dinamo Zagabria per la seconda giornata del girone di Champions League e Pioli darà sicuramente spazio a Rafa Leao, che per il campionato invece non potrà esserci a causa della squalifica. In vista della sfida contro il Napoli di domenica l’allenatore rossonero spera di recuperare qualche elemento in attacco, anche se Olivier Giroud sembra destinato agli straordinari.

Anche la squadra di Luciano Spalletti però non è al completo e ha qualche defezione in termini di rosa. C’è la possibilità che i partenopei arrivino al big match di vertice con il Diavolo senza qualche effettivo, ma le situazioni saranno tutte da monitorare singolarmente nel corso di questi giorni, considerando che anche loro hanno la Champions e affrontano prima i Rangers.

Intanto dall’allenamento del Napoli arrivano le ultime sulle condizioni degli indisponibili. Il centrocampista Diego Demme ha svolto terapie e un lavoro personalizzato sul campo. Terapie anche per Victor Osimhen. Il Bomber nigeriano si è infortunato una settimana fa nella sfida contro il Liverpool e al momento non è affatto certa la sua presenza con i rossoneri, anzi. Problemi anche per il messicano Hirving Lozano, che non si è allenato a causa di una sindrome para influenzale.