Milan, ufficiale il nuovo Cda: confermati Scaroni e Gazidis

Si è tenuta oggi l’Assemblea degli azionisti del Milan, che ha nominato il nuovo Cda del club. Paolo Scaroni e Ivan Gazidis ancora consiglieri!

Come preannunciato nella giornata di ieri, oggi è stato nominato il nuovo Consiglio d’amministrazione del club AC Milan. Una prassi necessaria dopo il passaggio di proprietà da Elliott a RedBird. Nessuna novità. A comporre il consiglio esponenti del gruppo guidato da Paul Singer ed esponenti del gruppo di Gerry Cardinale. Un’unione che sottolinea i valori della continuità dei risultati degli ultimi anni e dell’innovazione per i prossimi.

Casa Milan milanlive.it 20220914
Casa Milan (acmilan.com)

Il club AC Milan ha reso nota l’elezione attraverso un comunicato ufficiale sul proprio sito. Il nuovo consiglio d’amministrazione è composto da Paolo Scaroni, Ivan Gazidis, Gerry Cardinale, Alec Scheiner, Niraj Shah, Isaac Halyard, Gordon Singer, Giorgio Furlani e Stefano Cocirio. Mantengono quindi le loro rispettive cariche di Presidente e Amministratore Delegato, Paolo Scaroni e Ivan Gazidis.

A termine dell’Assemblea ha rilasciato delle importanti dichiarazioni proprio Scaroni“Oggi si apre una nuova fase nel processo di sviluppo del Club, nel segno della continuità e della qualità. Abbiamo un nuovo CdA che include i rappresentanti di Elliott che sedevano già in Consiglio, garanzia del valore generato in questi anni e di un approccio equilibrato nella transizione, a cui si uniscono nuovi componenti, espressione di RedBird, l’azionista di maggioranza, che aggiungeranno la loro competenza, esperienza e cultura manageriale nel business sportivo e dell’intrattenimento, a livello mondiale”.

Paolo Scaroni ha inoltre ringraziato la nuova proprietà per la fiducia confermatagli: “Sono grato per la fiducia che i nuovi azionisti hanno espresso nei miei confronti. È per me una grande responsabilità e un privilegio aver l’opportunità di poter continuare a guidare il Consiglio di Amministrazione del Club, in una fase in cui siamo tutti chiamati a dare un rinnovato impulso al progetto per costruire un Milan sostenibile e vincente”.