Calciomercato Milan, pronto l’assalto: minaccia inglese

Il calciatore che tanto piace a Maldini e Massara è finito nei radar della big inglese. Sono pronti a fare sul serio, sarà scontro di mercato col Milan?

Il Milan per diverso tempo è andato alla caccia del perfetto sostituto di Franck Kessie. L’ivoriano, come ben sappiamo, ha preferito lasciare il club rossonero a parametro zero, e assicurarsi un grosso ingaggio al Barcellona. Peccato che Franck col suo trasferimento in Liga abbia perso in fama, spazio e considerazione. Ma ogni calciatore paga sempre per le scelte che fa!

Emirates Stadium
Emirates Stadium (©LaPresse)

Il Milan, dal suo canto, ha accolto in rosa due nuovi centrocampisti. Il primo, una vecchia conoscenza, è Tommaso Pobega. L’azzurro per caratteristiche fisiche e tattiche si avvicina molto a Kessie, ma gli mancano ancora tanti fattori per arrivare a certi livelli. La sensazione è che la guida di Stefano Pioli potrà solo fargli bene e raggiungere degli standard tecnici più alti e all’altezza del Milan.

Il secondo mediano, arrivato dal mercato estivo, è Aster Vranckx. Operazione in prestito con diritto di riscatto fissato a 12,5 milioni di euro. Non conosciamo ancora a pieno il belga classe 2001. Si dice un gran bene di lui, ma bisognerà prima vederlo completamente all’opera per comprendere se potrà fare il salto di qualità in rossonero. Come fatto da altri giovani milanisti come Theo Hernandez, Leao e Tonali ad esempio.

Il Milan, ad inizio estate, aveva però altre idee ed era andato alla ricerca di un profilo già pronto. Un nome sfumato, ma che presto potrebbe tornare di moda.

Milan, occasione a parametro zero: l’inglese è in pole

Paolo Maldini ha aperto una trattativa concreta con l’Aston Villa per aggiudicarsi le prestazioni di Douglas Luiz ad inizio estate. Un centrocampista muscolare e tecnico che ha ormai addosso gli occhi di tutta Europa. Nulla da fare, i Villains hanno fatto gran muro, volendo ancora tentare il rinnovo di contratto del brasiliano. Già, perché Douglas Luiz andrà in scadenza nel giugno 2023. Come riporta fichajes.net, non soltanto il Milan ci ha provato per lui.

Douglas Luiz
Douglas Luiz (©LaPresse)

L’Arsenal ha presentato una ricca offerta all’Aston Villa di 30 milioni di euro. Nonostante ciò, i Villains hanno rifiutato. Steven Gerrard, allenatore del Villa, ha giustificato la mossa del club rivelando che non ci sarebbe stato il tempo necessario per trovare un sostituto all’altezza di Douglas. Ma secondo il tabloid spagnolo è tutto rinviato.

Difatti, a gennaio i gunners sono pronti a tornare all’assalto per assicurarsi il centrocampista brasiliano ad una cifra ancora più bassa. Rumors italiani continuano a parlare di un Milan anche lui intenzionato a fare un altro tentativo nel mercato invernale per Douglas Luiz. E si sa, non è mai facile competere con le inglesi. Gennaio potrà essere un mese caldissimo dal punto di vista delle trattative e degli scontri di mercato. L’Arsenal, al momento, sembra in pole per il brasiliano! Mikel Arteta lo vuole a tutti i costi!

E il Milan non parteciperà di certo ad aste.