Tatarusanu, tocca a lui un anno dopo: c’è un dato favorevole

Un anno dopo, Ciprian Tatarusanu è chiamato a sostituire Mike Maignan. Vediamo qual è finora lo score del portiere rumeno con il Milan 

Corsi e ricorsi storici, una massima che si adatta molto bene, in alcuni casi, anche al mondo del calcio. Un’ulteriore conferma a riguardo arriva da Ciprian Tatarusanu che si ritrova a dover sostituire Maignan, esattamente come avvenuto un anno fa.

Ciprian Tatarusanu
Ciprian Tatarusanu (La Presse)

Che sfortuna per Mike. L’estremo difensore rossonero, esattamente dodici mesi dopo, si ritrova di nuovo a fronteggiare un infortunio che lo terrà tra gli indisponibili per un mese circa. Se un anno fa, Maignan si è infortunato al polso (con tanto di operazione chirurgica) ora lo stop è dovuto a un fastidio muscolare al polpaccio, capitato durante il match di Nations League tra Francia e Austria.

Riecco, dunque, Tatarusanu in porta. Inserito in extremis anche nella lista Champions, Ciprian sostituirà il collega contro Empoli, Juventus, Verona, Monza e  nel doppio match con il Chelsea, cui seguirà quello con la Dinamo Zagabria. Un tour de force di partite importanti per il Milan a un mese circa dalla pausa del campionato per il Mondiale di Qatar 2022.

Tatarusanu, lo score con il Milan tra Serie A, Champions e Coppa Italia

tata
Ciprian Tatarusanu (©LaPresse)

Acquistato dal Lione nell’estate 2020, Tatarusanu è stato inizialmente il secondo portiere del Milan con Donnarumma titolare. Con i rossoneri ha disputato complessivamente 14 partite, subendo 17 gol. Cinque gli incontri terminati finora con la porta inviolata.

L’esordio in campionato è avvenuto il 26 ottobre 2020 nel 3-3 a San Siro contro la Roma, partita nella quale Tatarusanu ha favorito il gol del pareggio dei giallorossi con un’uscita a vuoto, errore che ha ripetuto, nello scorso campionato, in complicità con Gabbia nel ko per 4-2 subito dai rossoneri contro la Fiorentina al Franchi.

Oltre a quella con la Fiorentina, con Tatarusanu in porta, il Milan ha perso altre due partite, contro l’Inter nei quarti di finale della Coppa Italia 2020-21 (1-2 con gol decisivo di Eriksen su punizione) e il Porto, lo scorso anno, in Champions League (1-0 al Dragao).

Il bilancio ulteriore è ampiamente positivo con 8 vittorie tra Campionato, Champions, Coppa Italia ed Europa League e 3 pareggi

Di seguito il recap con i risultati di tutte le presenze di Tatarusanu al Milan.

Serie A 2020-21
Milan-Roma: 3-3

Serie A 2021-22
Milan-Verona 3-2
Bologna-Milan 2-4
Milan-Torino 1-0
Roma-Milan 1-2
Inter-Milan 1-1 (rigore parato a Lautaro)
Fiorentina-Milan 4-2

Champions League 2021-22

Porto-Milan 1-0
Milan-Porto 1-1
Atletico Madrid – Milan 0-1

Coppa Italia 2021-22

Milan-Torino 0-0 /5-4 dcr
Inter-Milan 2-1

Europa League 2021-22

Milan-Sparta Praga 3-0
Sparta Praga-Milan 0-1