Chelsea-Milan, l’ex è sorpreso: “Non me l’aspettavo”

L’ex rossonero ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la vittoria del suo Chelsea contro il Milan. Fondamentale una sua frase!

Sconfitta troppo pesante ieri sera per il Milan di Pioli. La trasferta allo Stamford Bridge è andata peggio del previsto, complici i diversi infortuni che hanno decimato la rosa rossonera. Ma a prescindere dalle assenze, il 3-0 rifilato dal Chelsea è frutto di una disorganizzazione in campo evidente. Tanti, troppi errori, anche da chi meno ce lo si aspettava!

Chelsea-Milan
Chelsea Milan (©LaPresse)

Protagonisti del 3-0 i gol di Wesley Fofana, Pierre-Emerick Aubameyang e Reece James. Tra questi, una vecchia conoscenza rossonera. Aubameyang è infatti cresciuto nei settori giovanili del Milan, per poi approdare nel professionismo dei grandi nel 2008 al Digione.

L’attaccante, da tempo considerato uno tra i più prolifici al mondo, ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti ieri sera dopo la partita. Da ex rossonero, Pierre ha espresso la gioia per aver finalmente rincontrato il Milan dopo tanti anni. Un desiderio che aveva da tempo. Nelle sue parole c’è una frase in particolare che ha scatenato alcune critiche.

Aubameyang: “Volevo giocare contro il Milan”

Aubameyang ha cominciato con l’esprimere tutta la sua gioia per aver giocato contro il Milan: “E’ stato bellissimo, da tanto che volevo giocare contro il Milan e ieri finalmente è successo. Fa sempre piacere e io sono davvero entusiasta”.

Pierre-Emerick Aubameyang
Pierre-Emerick Aubameyang (©LaPresse)

L’attaccante gabonese ha poi fatto chiaro riferimento alla prestazione del Milan nella gara di sera: “Una squadra difficile da affrontare, giocano davvero molto bene. A dire la verità non me li aspettavo così forti, però credo che ieri noi abbiamo avuto l’intensità giusta per batterli e vincere la partita”.

Parole che non lasciano soddisfatti i tifosi rossoneri, e che suonano come una mera consolazione bugiarda. Il Milan, ieri, non ha giocato da Milan! Lo ha detto anche Sandro Tonali nel post-partita. Pierre-Emerick Aubameyang non ha ancora affrontato la vera squadra di Stefano Pioli. Si spera che al ritorno, il Diavolo possa dimostrare tutte le sue vere qualità e recuperare agli errori.