Milan, modifiche allo statuto nell’assemblea degli azionisti: cosa cambierà

Sono previste anche delle modifiche allo statuto nel corso della prossima assemblea degli azionisti del 26 ottobre: tutti i dettagli

Il prossimo 26 ottobre è in programma l’assemblea degli azionisti del Milan, nella quale si dovrà discutere innanzitutto l’approvazione del bilancio al 30 giugno 2022. I temi dell’incontro saranno comunque più d’uno.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

L’ultimo esercizio ha fatto registrare una notevole riduzione delle perdite rispetto alla stagione 2020-21 e anche i ricavi per il club rossonero sono in netta crescita, tanto che, secondo le stime di Calcioefinanza.it, arrivano a sfiorare i 300 milioni di euro. Nella convocazione dell’assemblea però c’è in programma in relazione alla “Parte straordinaria”, un altro importante tema da trattare.

Ci si riferisce alle modifiche di diversi articoli dello statuto sociale, in particolare gli articoli 6, 9, 10, 11, 16, 17, 18, 19. Vediamo allora nel dettaglio, grazie all’analisi precisa del portale di calcio ed economia quali temi trattano i seguenti articoli e quindi cosa riguarderanno le modifiche per il club rossonero.

Art 6: Disciplina il trasferimento delle azioni della società
Art 9: Convocazione dell’Assemblea Ordinaria per l’approvazione del bilancio
Art 10: Modalità di convocazione dell’Assemblea
Art 11: Modalità di intervento durante l’Assemblea
Art 16: Nomina del presidente della società
Art 17: Funzionamento del consiglio di amministrazione
Art 18: Funzionamento del consiglio di amministrazione (Quorum deliberativi)
Art 19: Poteri del consiglio di amministrazione e remunerazione