Espulsione nel finale: salta Milan-Monza

Il centrocampista ha ricevuto il cartellino rossonero negli ultimi minuti del match di oggi e sarà costretto a saltare la sfida coi rossoneri

Il Milan sarà impegnato domani sera al Bentegodi sul campo del Verona per la decima giornata di Serie A, ma sa già che nella sfida successiva, quella in programma a San Siro con il Monza, gli avversari dovranno fare a meno di un giocatore chiave.

Palladino
Palladino (©LaPresse)

Sabato 22 ottobre alle 18 infatti i rossoneri ospitano la squadra di Raffaele Palladino, che ha appena perso sul campo dell’Empoli per 1-0, interrompendo la serie positiva di tre vittorie di fila. Oltre al danno però anche la beffa per i brianzoli hanno rimediato anche un’espulsione nel finale del match, quella di Nicolò Rovella, che di conseguenza salterà la partita contro il Diavolo.

L’episodio è accaduto negli ultimissimi minuti della sfida e il centrocampista ex Genoa ha ricevuto il rosso dopo una reazione violenta, dovuta al fatto che un calciatore dell’Empoli non restituiva subito la palla per impedire la ripresa del gioco. Si è acceso quindi un parapiglia al termine del quale il Monza è rimasto in dieci uomini.

Fra una settimana, nell’attesa sfida con il club di Silvio Berlusconi, non ci sarà quindi il giovane talento nella mediana dei lombardi. A questo punto con Stefano Sensi e Matteo Pessina, Palladino dovrà scegliere un altro interprete, e probabile che la scelta ricada su uno fra Andrea Barberis e Andrea Colpani.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)