Calciomercato Milan, retroscena: incontro con l’intermediario

La società rossonera ha avuto un incontro con un intermediario che si occupa di un attaccante che piace molto: ma ci sono anche altri nomi in ballo.

Il Milan sta lavorando già per futuro e recentemente la dirigenza ha avuto un po’ di colloqui con alcuni agenti. Ci sono diversi giocatori che piacciono a Paolo Maldini e a Frederic Massara.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

I tifosi rossoneri si aspettano almeno un rinforzo già per la finestra invernale del calciomercato, però non è escluso che la squadra rimanga la stessa fino al termine della stagione. Attualmente l’organico è coperto numericamente in ogni ruolo, quindi senza cessioni è difficile immaginare l’arrivo di volti nuovi a Milanello.

Certamente a Stefano Pioli farebbe comodo l’ingaggio di un nuovo esterno destro offensivo. Inoltre, bisognerà valutare le condizioni fisiche di Zlatan Ibrahimovic. Sta lavorando per rientrare a gennaio 2023, però non vi è certezza sul livello che saprà avere il 41enne svedese. L’ipotesi di un suo ritiro a fine stagione non è da escludere. E in tal caso la società andrebbe a prendere un nuovo attaccante.

Calciomercato Milan, summit con l’intermediario di Broja

Armando Broja
Armando Broja (©Ansa Foto)

Uno dei centravanti che piacciono al Milan è Armando Broja, 21enne albanese che milita nel Chelsea e che finora sta trovando poco spazio. Il giornalista sportivo Fabrizio Romano sul suo profilo Twitter ha confermato che il club rossonero lo apprezza da molto tempo, però un mese fa ha firmato un nuovo contratto con i Blues ed è pienamente concentrato sulla squadra londinese adesso.

Confermato comunque che Maldini e Massara hanno avuto un incontro con Louis Bell, intermediario di Broja, ma si è parlato soprattutto di alcuni giovani talenti che fanno parte della sua agenzia (First Access Sports). Romano non cita nomi, però il Milan evidentemente è vigile anche su altri assistiti del procuratore inglese.