Milan, l’apertura di Pioli: “Titolari insieme è possibile”

Il tecnico rossonero non ha escluso la possibilità di vederli dal primo minuto nella sfida di domani contro il Monza

Stefano Pioli ha parlato nella conferenza stampa in vista della sfida del suo Milan contro il Monza domani alle 18. I rossoneri vogliono ottenere il quarto successo di fila e iniziare al meglio questa importante serie di partita.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Ci saranno infatti ben sette incontri a distanza ravvicinata e il tecnico rossonero dovrà gestire al meglio le energie dei suoi giocatori, per evitare altri infortuni, e soprattutto per arrivare al meglio a ogni appuntamento, sfruttando al massimo tutto il potenziale della rosa. In effetti già martedì il Diavolo è atteso in casa della Dinamo Zagabria per un match cruciale nell’ottica della qualificazione agli ottavi di Champions League.

Importanti saranno quindi le scelte in attacco, dove Olivier Giroud ormai viene schierato titolare da quasi due mesi. Il francese ha sempre risposto bene, ma è anche vero che a 36 anni avrebbe bisogno di riposare un po’ per essere al meglio. Al suo posto scaldano quindi i motori Ante Rebic e Divock Origi. Pioli ha parlato dalla possibilità di vederli domani titolari: “C’è questa possibilità, ma deciderò domattina quando vedrò le loro condizioni”.

L’allenatore si è poi soffermato sul belga e sulle sue qualità: “Origi è un attaccante completo, fisico e tecnico, come Giroud. La scelta dipenderà dalle loro condizioni domani“. L’ex Liverpool scalpita e vuole cominciare ad incidere con la sua nuova maglia, dopo che i vari infortuni lo hanno bloccato in questo inizio di stagione.