Milan Femminile, battuta la Juventus dopo 4 anni: strepitosa Asllani

Il Milan di Ganz riscatta alla grande l’ultima sconfitta. Successo strameritato contro la Juventus e avvicinamento in classifica…

Vittoria bella e di cuore quella delle rossonere di Maurizio Ganz. Un risultato insperato e inaspettato, che invece ha stupito la maggioranza. Il Milan ha battuto la Juventus per 4-3, salendo così al quinto posto a soli due punti proprio dalle bianconere.

Milan-Juventus
Milan-Juventus (acmilan.com)

Con questa vittoria, le rossonere hanno riscattato al meglio l’ultima pesante disfatta nel derby contro l’Inter perso per 4-0. Oggi, il Diavolo Femminile ha subito mostrato una marcia diversa e ha messo sotto in pochissimo tempo la Juventus di Montemurro. 2-0 nel giro di un minuto grazie al talento e all’incisività di una splendida Kosovare Asllani. La svedese ha dato il meglio di se con una fantastica doppietta.

La Juventus ha accorciato poco dopo con Bonfantini, ma la grintosa Piemonte ha trovato il 3-1 grazie ad un meraviglioso tiro a scavalcare il portiere. Il Milan ha dilagato nel secondo tempo: 4-1 con Mesjasz, poi i due gol della bianconera Girelli non sono bastati a conquistare il pari. Il Diavolo Femminile è tornato così a battere la Juventus dopo ben quattro anni.

L’ultima vittoria risaliva al 4 novembre 2018, 3-0 per le rossonere. Il morale sarà alle stelle per la prossima di campionato. È una vittoria che da fiducia e motivazioni per il futuro.