Calciomercato Milan, svolta improvvisa: “Vuole la Serie A”

Dalla Spagna arriva l’indiscrezione sul trequartista: la sua prima idea è quella di arrivare nel campionato italiano

Come sappiamo bene ormai, la corsa ai giocatori svincolati inizia con tanti mesi di anticipo rispetto alla scadenza del contratto, soprattutto per quanto riguarda i giocatori di maggior spessore in Europa.

Maldini
Maldini (©LaPresse)

A giugno 2023 diversi top player andranno in scadenza e alcuni di questi sono già certi che non proseguiranno nei club in cui militano attualmente Ecco perché continuano in queste settimane le voci su uno dei più noti obiettivi del Milan sul mercato da diverso tempo a questa parte. Parliamo di Marco Asensio, che con ogni probabilità lascerà il Real Madrid alla fine di questa stagione.

Questo è quanto riferisce anche Todofichajes, secondo cui lo spagnolo è intenzionato a lasciare i Blancos per dare una svolta alla propria carriera, dal momento che Ancelotti continua a relegarlo ad un ruolo secondario. Il portale di mercato spiega che il suo potente procuratore, Jorge Mendes, sta lavorando da settimane sul suo futuro e una delle tre destinazioni possibili al momento è anche il Diavolo.

Juventus e Barcellona le altre pretendenti per Asensio, ma lui vuole l’Italia

I rossoneri seguono il maiorchino ormai da diverso tempo e ora che è possibile prelevarlo a zero l’occasione si fa davvero ghiotta per Maldini e Massara, che comunque tengono d’occhio la situazione e cercano di capire i margini di manovra per mettere un altro giocatore di enorme qualità sulla trequarti di Stefano Pioli.

Le altre due squadre forti su di lui sono il Barcellona di Xavi e la Juventus di Massimiliano Allegri. Secondo il quotidiano spagnolo il giocatore non è del tutto convinto del progetto dei blaugrana per via della rivalità col Real e preferirebbe dunque un approdo in Serie A. Ecco quindi che si accende un duello di mercato fra i rossoneri e la Vecchia Signora, anche se non si possono escludere ipotesi alternative, soprattutto in Premier League.