Milan, assenza dell’ultimo minuto: ha la febbre, niente Dinamo Zagabria

Indisponibilità dell’ultim’ora in casa Milan per il match di Champions League contro la Dinamo Zagabria. Tegola per Stefano Pioli e la squadra!

Il Milan tra meno di un’ora scenderà in campo allo Stadio Maksimir di Zagabria per giocare la quinta e punultima giornata dei gironi di Champions League. A far da rivale la Dinamo di Cacic, avversaria temibile includendo il fatto che stasera sarà la padrona di casa. Come dichiarato da Stefano Pioli in conferenza stampa, servirà grande concentrazione e soprattutto lucidità per affrontare al meglio questa trasferta.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Purtroppo, però, è arrivata una brutta notizia nell’ulim’ora per quanto concerne la rosa del Milan. Difatti, oltre ai già numerosi indisponibili (Maignan, Saelemaekers, Dest, Calabria, Florenzi e Ibrahimovic), il Diavolo staserà dovrà anche fare a meno di Antonio Mirante, il secondo attuale portiere rossonero.

Difatti, come appreso dalla redazione di MilanLive.it, l’estremo difensore è stato colpito da un attacco di febbre, che non gli permetterà dunque di sedere in panchina per l’importantissimo match. I portieri di riserva a Tatarusanu saranno dunque i giovani Jungdal e Nava. Si spera ovviamente che non ci sia affatto bisogno di un cambio in porta.

All’evenienza, Pioli dovrà per forza di cose affidarsi ad uno dei due baby talenti della porta!