Calciomercato Milan, tris di colpi nel 2023: in Spagna svelano i nomi

Dalla Spagna indicano tre sicuri obiettivi del club rossonero per la sessione estiva 2023: tre giocatori che farebbero molto comodo a Pioli.

Il Milan pienamente concentrato sul presente a livello sportivo, ma i tifosi per il futuro sognano dei rinforzi di livello. Anche se la squadra ha vinto l’ultimo Scudetto ed è tra le candidate a conquistare il prossimo, vogliono di più. La Champions League è il grande sogno.

Paolo Maldini Ricky Massara
Paolo Maldini e Ricky Massara (©LaPresse)

Pensare di alzare a breve la coppa già conquistata per sette volte nella storia rossonera è molto difficile. La concorrenza in Europa è di altissimo livello e ci sono organici decisamente superiori a quello a disposizione di Stefano Pioli. Ma l’obiettivo è quello di crescere di stagione in stagione per arrivare a giocarsela nei prossimi anni.

Paolo Maldini e Frederic Massara, compatibilmente con la necessità di tenere il bilancio in equilibrio, vogliono costruire un Milan in grado di essere grande protagonista anche in Champions League. La nuova proprietà RedBird Capital Partners, guidata da Gerry Cardinale, ha grandi ambizioni e conta di riuscire a riportare il Diavolo al top del calcio mondiale.

Mercato Milan, dalla Spagna: tre acquisti importanti nel 2023

Naby Keita
Naby Keita, centrocampista in scadenza con il Liverpool (©LaPresse)

Secondo quanto rivelato in Spagna da Fichajes.net, il Milan avrebbe nei propri piani l’ingaggio di tre giocatori specifici nella finestra estiva del calciomercato 2023:

  • Naby Keita, centrocampista il cui contratto con il Liverpool scade a giugno 2023. Non sembra intenzionato a rinnovare e valuta altre soluzioni per il suo futuro. Ha caratteristiche che piacciono alla società rossonera;
  • Xavi Simons, 19enne fantasista del PSV Eindhoven cresciuto nel Barcellona e poi trasferitosi al PSG prima di andare in Olanda. Sta brillando in questa stagione: 10 gol e 4 assist in 20 presenze. Può giocare anche da attaccante.
  • Marco Asensio, esterno destro offensivo del Real Madrid. Va in scadenza a giugno 2023, può dunque arrivare a parametro zero. Sarebbe un super colpo, però dobbiamo essere realisti e dire che tra stipendio e commissione a Jorge Mendes sarebbe un affare molto complicato. Difficile immaginarlo in rossonero.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)