Rinnovo Bennacer, anche Tonali si espone: “Spero che…”

Tonali ha parlato del rinnovo di Bennacer: il centrocampista del Milan ha sottolineato l’importanza del compagno ed espresso il suo auspicio.

Con l’addio di Franck Kessie la coppia titolare indiscussa del centrocampo rossonero è quella composta da Sandro Tonali e Ismael Bennacer. Non ci sono dubbi per Stefano Pioli, che ripone grande fiducia in entrambi. Gli altri compagni di reparto partono indietro nelle gerarchie e devono farsi trovare pronti quando vengono chiamati a sostituirli.

Bennacer Tonali
Sandro Tonali e Ismael Bennacer (©LaPresse)

L’algerino è uno dei primi giocatori comprati da Paolo Maldini e Frederic Massara nel calciomercato estivo del 2019, quando c’era anche Zvonimir Boban in dirigenza. La trattativa non fu semplice, anche perché il giocatore sembrava molto tentato dal trasferirsi in Francia nel Lione. Il Milan poi ebbe la meglio e si è ritrovato in squadra un ottimo rinforzo.

L’ex Empoli firmò un contratto di cinque anni e adesso la scadenza si avvicina. Al giugno 2024 non manca molto e la società rossonera ha da tempo iniziato una negoziazione per il rinnovo. Ma si sta rivelando più complicata del previsto. C’è della distanza tra domanda e offerta. L’attuale stipendio è di circa 1,6 milioni di euro netti annui e il club è pronto a raddoppiarlo, però tale proposta non sembra bastare.

Milan, il commento di Tonali sul rinnovo di Bennacer

Bennacer non si è particolarmente esposto sul suo futuro, tutto può succedere. Abbiamo già visto altri titolari del Milan andarsene in questi anni e lo hanno fatto a parametro zero, non rinnovando contatti in scadenza. Con l’algerino dovrebbe andare diversamente, nel senso che in mancato prolungamento il trasferimento avverrà nell’estate 2023 e facendo arrivare dei soldi nelle casse societarie. Maldini e Massara non vogliono più perdere giocatori a titolo gratuito.

Bennacer Tonali Pioli
Sandro Tonali e Ismael Bennacer con Stefano Pioli (©LaPresse)

La speranza di dirigenza, Pioli e tifosi è quella di trovare un’intesa per firmare un nuovo contratto. E anche Tonali, intervistato da Prime Video, ha manifestato lo stesso auspicio: “Isma è un punto di riferimento per tutti, perché ci dà i tempi di gioco e lo cerchiamo spesso. Sul rinnovo non so… Ma spero che trovino un accordo, perché lui sta bene qui con noi e gli vogliamo bene”.

Sandro vorrebbe che Bennacer rimanesse al Milan, l’idea è chiara. Ma tocca alla società e all’agente venirsi incontro e stipulare un’intesa. Vedremo se ci sarà la fumata bianca nelle prossime settimane. Nel frattempo non mancano squadre estere che stanno monitorando la situazione del centrocampista, pronte ad approfittarne se la trattativa dovesse naufragare.