Cremonese-Milan, Pioli verso una decisione che farà discutere: ancora out

Le ultimissime sulla formazione rossonera per la gara di domani sera contro la Cremonese! Pioli verso una conferma sulla trequarti…

Archiviata la sofferta vittoria di sabato sera, il Milan è già pronto a tornare in campo nell’anticipo infrasettimanale. La quattordicesima giornata di Serie A dice che il Diavolo affronterà la Cremonese, una sfida in trasferta che non andrà affatto sottovalutata. Fischio d’inizio previsto per domani sera, martedì, alle ore 20.45.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Stefano Pioli dovrà fare a meno di giocatori molto importanti. Sappiamo tutti, infatti che Theo Hernandez e Olivier Giroud salteranno la gara per squalifica. Attenzione, invece a Tonali, che in diffida dovrà evitare ammonizioni per non saltare l’ultima prima della sosta contro la Fiorentina. Un match molto molto delicato se pensiamo alla formazione di Italiano.

Ma intanto, concentrazione tutta rivolta a domani sera. Vietati passi falsi, con Pioli pronto a schierare la migliore formazione possibile anche in base alle rotazioni obbligate. Le ultimissime sulle scelte del mister rossonero ci arrivano dal giornalista de La Gazzetta dello Sport.

Milan, ancora fiducia allo spagnolo

Secondo Luca Bianchin, Stefano Pioli è pronto a confermare la fiducia a Brahim Diaz sulla trequarti. Il folletto spagnolo è fortemente favorito su Charles De Ketelaere. Sono piaciuti parecchio i suoi strappi contro lo Spezia, volti a creare sempre una pericolosa superiorità numerica. La notizia ovviamente fa parecchio discutere, dato che ancora una volta il belga sembra destinato alla panchina. Era prevista una staffetta serrata tra i due, ma le cattive prove di Charles hanno condotto Pioli a scelte drastiche.

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©LaPresse)

Cambio importante invece in difesa. Gabbia torna in panchina. La staffetta vuole che stavolta ci sia Simon Kjaer a difendere insieme a Tomori. A meno che Pioli non riservi qualche sorpresa importante facendo riposare anche l’inglese.

Per il resto, pochi dubbi. Tatarusanu in porta, Kalulu ancora terzino a destra e Fodé Ballo-Touré a sinistra a sostituire Theo Hernandez. A centrocampo gli insostituibili Tonali e Bennacer? A meno di cambi sorprendenti! Sulla trequarti, Brahim affiancato da Leao a sinistra e Junior Messias a destra. E infine, Divock Origi in solitaria a prendersi la scena. Si spera che il belga possa domani tornare al gol!