Milan, finalmente l’accordo: c’è la fumata bianca, ecco quando firmerà

Buone notizie per il Milan e per i suoi tifosi: pare che il club abbia sciolto le riserve e rinnoverà a breve giro di posta.

Il Milan ha un compito ben specifico per il futuro prossimo. Ovvero cercare di preservare il materiale tecnico a disposizione di Stefano Pioli per non perdere competitività.

casa milan
Casa Milan (Ansa foto)

In questi anni le intenzioni del club sono state piuttosto chiare. Non fare rivoluzioni sul mercato e mantenere un’ossatura equilibrata, a cui aggiungere nuovi talenti ogni anno.

Per farlo bisognerà passare però dalla permanenza dei titolari attuali, dei calciatori di maggior spessore. Uno di questi, secondo le ultime indicazioni, sembra vicino all’accordo per restare a lungo.

Accordo trovato tra Milan e Kalulu: arrivano le conferme

Il Milan sembra sia ad un passo dal blindare Pierre Kalulu. Il difensore classe 2000 è divenuto uno degli idoli del tifo rossonero, soprattutto dopo la stagione del 19° Scudetto.

Un mastino, jolly della difesa, che ha tutto per diventare un big del calcio italiano ed europeo. Kalulu però va blindato, visto che il suo contratto non così oneroso scadrà a giugno 2024.

Pierre Kalulu
Pierre Kalulu (©LaPresse)

Secondo Relevo.com, Kalulu avrebbe raggiunto l’accordo con i dirigenti del Milan. Si va verso la conferma degli accordi già precedentemente citati: rinnovo fino al 2027 con aumento dell’ingaggio a 2 milioni netti a stagione (più eventuali bonus).

Come sostiene il cronista Matteo Moretto le firme arriveranno a breve. Probabilmente durante la sosta per i Mondiali, quando Kalulu ed i suoi agenti avranno tutto il tempo per limare i dettagli e arrivare alla fumata bianca. Un altro tassello importante per il Milan del presente e del futuro.