Primavera Milan fuori dalla Coppa Italia: sconfitta letale con il Genoa

Brutte notizie per il Milan Primavera: la formazione di Ignazio Abate è già fuori dalla Coppa Italia di categoria al secondo turno.

Una stagione di alti e bassi quella della Primavera del Milan. La formazione giovanile rossonera in questi mesi sta passando da un eccesso all’altro.

abate
Ignazio Abate (acmilan.com)

Se in Youth League, il massimo torneo europeo per club categoria Under 19, il Milan si è comportato alla grande vincendo il proprio girone, in campionato le cose non vanno granché, con un piazzamento da centro classifica.

Oltre alla delusione nel torneo nazionale, oggi è giunta la debacle inaspettata in Coppa Italia. Milan già fuori al secondo turno della competizione di categoria.

Milan-Genoa 1-2, rossoneri fuori ai tempi supplementari

Oggi il Milan affrontava al Vismara, dunque tra le mura amiche, i pari età del Genoa nel secondo turno della Primavera TIM Cup. Una gara forse alla portata dei ragazzi di Ignazio Abate, ma terminata nel peggiore dei modi.

I rossoneri sono stati sconfitti 2-1 dai liguri ai tempi supplementari, facendosi rimontare l’iniziale vantaggio. Nonostante il turnover, il Milan era infatti partito forte con la rete di Sia su assist di Stalmach. Lo stesso centrocampista polacco si faceva però espellere nella ripresa, mettendo in difficoltà i suoi.

Il pari del Genoa ha tagliato le gambe al Milan: all’81’ gran botta di Scaravilli per il pareggio degli ospiti e gara protratta ai tempi supplementari. La rete della vittoria rossoblu veniva siglata al 110′ da Ambrosini, dopo un assedio genoano implacabile. Milan dunque fuori subito dalla Coppa Italia, competizione vinta solo due volte nella storia dalla Primavera rossonera.