Ibrahimovic e il rientro in campo: Pioli svela i tempi

L’allenatore del Milan ha rivelato il programma di recupero e la possibile data di rientro dello svedese: ma dipende dalle sue risposte

Sono stati davvero tanti i temi su cui si è soffermato oggi Stefano Pioli nella conferenza stampa di viglia alla sfida di domani sera a San Siro contro la Fiorentina, e tra questi c’è anche il programma di recupero di Zlatan Ibrahimovic.

Ibrahimovic
Ibrahimovic (©LaPresse)

Su precisa domanda di uno dei giornalisti, il tecnico rossonero ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda i tempi per il rientro dello svedese, specificando che al momento non è semplice affermare con certezza la data in cui Ibra tornerà in campo. Il piano però è abbastanza chiaro: “Il programma è che venga con noi a Dubai. E’ un po’ troppo presto per dire oggi se potrà essere disponibile con la Salernitana”.

Pioli ha dunque aggiunto: “Sarà da Dubai in poi che aumenterà i carichi di lavoro: il programma si svilupperà giorno per giorno. Non è così immediato. Vediamo come si sviluppa”. Non è quindi ancora possibile stabilire con precisione se Zlatan sarà subito disponibile alla ripresa del campionato dopo la sosta per i Mondiali in Qatar.

Salernitana-Milan è in programma per il 4 gennaio 2023 e quindi a poco più di un mese e mezzo da oggi. In base a come risponderà Ibrahimovic negli allenamenti più intensi si potrà capire se sarà quella la data o se servirà attendere ancora qualche settimana in più.