Calciomercato Milan, un club estero sogna Giroud: le ultime

Un club francese sogna l’ingaggio di Giroud: il Milan, però, punta a confermare il centravanti ex Chelsea.

Qualcuno aveva espresso dubbi sulla scelta della società rossonera di puntare su Olivier Giroud, ma il giocatore ha dimostrato che lo scetticismo era infondato. A suo di gol decisivi, di buone prestazioni e di un atteggiamento sempre super professionale è riuscito a convincere tutti. I tifosi milanisti lo adorano.

Ha 36 anni, ma l’attaccante nato a Chambery ha ancora una grande voglia di giocare. Stefano Pioli stesso ha dichiarato che non vuole mai stare in panchina, neanche quando gli sarebbe utile per rifiatare e recuperare energie. Desidera sempre aiutare la squadra e si è messo a completa disposizione dei compagni, che lo apprezzano molto.

Il Milan ha trovato in lui una prima punta capace di fare gol pesanti e che nei match decisivi raramente sbaglia. Il grande bagaglio di esperienza che si è portato in Italia lo aiuta parecchio. Avendo militato in squadre come Arsenal e Chelsea, sa cosa significhi giocare ad alto livello. Senza dimenticare che è anche nel giro della nazionale francese, con la quale è in Qatar per il Mondiale.

Calciomercato Milan, una squadra della Ligue 1 sogna Giroud

Olivier Giroud
Olivier Giroud nel ritiro della Francia in Qatar (©LaPresse)

Giroud ha un contratto in scadenza a giugno 2023 e il Milan sembra avere tutte le intenzioni di rinnovarlo. L’attaccante è felice in rossonero e non c’è motivo di pensare che le firme non arriveranno. Probabilmente a inizio 2023 le parti si confronteranno e decideranno di andare avanti insieme.

Nel frattempo, non mancano società che monitorano la situazione e che sognano l’ingaggio di Giroud. Tra queste c’è il Marsiglia, che secondo quanto rivelato da Media Foot Marseille vorrebbe una nuova prima punta d’esperienza. La fonte riferisce che il numero 9 del Milan sarebbe nel mirino persino per il mercato di gennaio, ma è impensabile che Maldini e Massara cedano il calciatore.

Quello del Marsiglia è un sogno destinato a rimanere tale. Alla corte di Ivan Tudor, ex allenatore di Udinese e Verona, arriverà un altro centravanti. Oliviero magari un giorno farà ritorno nella sua Francia, ma ciò non accadrà nel 2023.