Calciomercato Milan, addio a gennaio: resta in Serie A

A gennaio è pronto a fare le valigie e trasferirsi in Serie A. Farà spazio ai nuovi colpi del Milan: ecco la situazione

Sono giorni caldi per il calciomercato del Milan. Senza il campionato, in pausa per via dei Mondiali, si è tornati a parlare con insistenze delle prossime mosse dei rossoneri.

All’apertura di una nuova sessione di mercato mancano ancora diversi giorni ma Paolo Maldini e Frederic Massara sono a lavoro alla ricerca della giusta occasione per rafforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli.

Per accogliere nuovi acquisti, però, servono anche alcune cessioni. Sono tanti i giocatori a disposizione e qualcuno ha faticato a trovare il giusto spazio. Tra gli elementi che avrebbero potuto fare di più c’è certamente Yacine Adli.

Tutti si aspettavano che la sua avventura al Milan iniziasse in maniera diversa. L’estate, d’altronde, aveva fatto pensare, che l’ex Bordeaux avrebbe potuto dare una mano importante a Stefano Pioli. I tifosi erano entusiasti di lui ma con l’inizio delle partite ufficiali ha faticato a trovare spazio.

Milan, Adli via in prestito: ecco dove giocherà

Adli e De Ketelaere
Adli e De Ketelaere (©LaPresse)

Ha giocato titolare un solo match, contro il Verona, senza lasciare il segno, Adli è così finito ai margini. Ora si sta facendo sempre più strada l’ipotesi di un prestito. Come più volte detto, sarà lo stesso giocatore a decidere se andare via o meno, chiaramente in prestito.

Sul tavolo ci sono offerte dalla Francia ma anche dall‘Italia. I rossoneri, come è noto, preferirebbero cederlo in Serie A. Sulle sue tracce, come sottolinea Sportmediaset, ci sarebbero Torino e Sampdoria. Attenzione, però, anche all’ipotesi Cremonese.