Convince e si prende il Milan: la svolta è immediata

Dicembre può essere il mese della svolta per il giocatore. Così può tenersi stretto il Milan e cambia definitivamente il suo futuro

La sfida contro il Lumezzane, la prima dopo il lungo stop, verrà ricordata per molto tempo, almeno da parte dei rossoneri. Lo faranno certamente i bresciani, che hanno sfiorato l’impresa contro una squadra che aveva sulle gambe carichi di lavoro importanti.

futuro adli
Milan, può cambiare il futuro di Adli – MilanLive.it

Non è un caso che alcuni giocatori, come Brahim Diaz, non siano stato utilizzati. Chi ha assisto al match non si è certo divertito e anche gli spunti da cogliere sono stati davvero pochi. Sono serviti i ragazzini di Ignazio Abate, con le gambe più libere, per portare a casa la vittoria. Si sono così messi in mostra i giovani Alesi ed Eletu. 

Milan, la nota positiva per Pioli

futuro adli
Milan: Adli convince, ora Dubai – MilanLive.it

Tra i grandi l’unica vera nota positiva è Yacine Adli, autore di una rete davvero bella. Il francese è tornato così a mettersi in mostra: l’aveva fatto per tutta l’estate, lasciando immaginare che sarebbe potuto tornare utile durante la stagione ma così non è stato.

Pioli, a sorpresa, non lo inserisce nella lista dei giocatori per la Champions League e in campionato dopo qualche spezzone di gara sparisce dai radar. Scende in campo dal primo minuto contro il Verona, senza impressionare, poi le porte del campo si chiudono definitivamente. Quattro presenze, per un totale di 114 minuti di gioco. Davvero troppo poco.

Stefano Pioli ha sempre predicato calma con i giovani. Serve pazienza per vederli esprime al massimo ma la posizione di Adli potrebbe essere un ulteriore problema. Si esprime meglio da trequartista e dietro la punta i rossoneri possono contare già su Brahim Diaz e Charles De Ketelaere, senza dimenticarci di Pobega e soprattutto Krunic. È evidente che gli spazi non possono essere tanti per Adli, che inevitabilmente sta riflettendo per capire quale possa essere la soluzione migliore.

Nel frattempo, giovedì, come detto, è tornato a giocare e a segnare. Lo ha fatto sui campi di Milanello, contro una squadra di Serie D ma che è riuscita a dare filo da torcere al Diavolo. Chissà che questo gol non cambi il futuro del giocatore.

Adli, nuovi esami a Dubai

futuro adli
Adli, nuovi esami a Dubai – MilanLive.it

Gli esami chiaramente non sono finiti. La tournée a Dubai, in cui si giocherà contro Arsenal e Liverpool, servirà a capire chi potrà davvero iniziare un nuovo campionato. Se Adli dovesse convincere contro le due squadre inglesi tutto cambierebbe. 

Fra qualche giorno, dunque, avremo le idee più chiare. Le avrà anche lo stesso Adli e quelle squadre, francesi ed italiane, che hanno bussato alla porta del Milan. Sono lì in attesa. L’ex Bordeaux ha le qualità giuste per recitare un ruolo da protagonista, non resta che dimostrarlo. In caso contrario, Cremonese e Sampdoria, più del Torino, sono le squadre candidate a prenderlo per sei mesi.