Theo Hernandez è il miglior terzino al mondo: queste statistiche tolgono ogni dubbio (FOTO)

Theo Hernandez esagerato ieri sera in Francia-Marocco, autore di un gol e di una partita in linea con le sue migliori prestazioni quando gioca con la maglia del Milan.

I tifosi del Milan forse sono stati gli unici, ieri sera alla visione di Francia-Marocco, a non restare a bocca aperta. Sì, perché la prestazione di Theo Hernandez nella semifinale dei Mondiali è una consuetudine per i rossoneri, ma tutto il mondo si è meravigliato della grande prova del terzino francese.

Theo Hernandez Francia
Numeri incredibili per Theo Hernandez – Milanlive.it

Un gol, tanta corsa, duelli spesso vinti con un certo Hakimi (non proprio l’ultimo arrivato) e biglietto conquistato per la finalissima di domenica, la seconda consecutiva per la Francia.

E’ il terzino più forte al mondo” – ha scritto l’amico Rafael Leao sui social per commentare la prova di Theo, brillante nelle due fase e decisivo su tutti i punti di vista. L’infortunio del fratello Lucas gli ha spalancato le porte della formazione titolare, una vera e propria fortuna per Deschamps e per i francesi.

I numeri di Theo Hernandez in Francia-Marocco

Basterebbero i dati ed i numeri fuoriusciti da Francia-Marocco per commentare cosa è stato capace di fare Theo Hernandez ieri sera in semifinale. Il rossonero ha segnato il gol del vantaggio, ma ha anche dominato sul suo lato del campo.

Un gol fatto nell’unico tentativo verso la porta avversaria. 46 palloni toccati, duelli tutti completamente vinti ed una ottima percentuale sia di passaggi riusciti che di tackle completati. Insomma una sorta di muro con il vizio del gol e della giocata individuale.

 

Il Milan si gode a distanza il suo titolarissimo, uno dei laterali mancini più importanti in circolazione che, dopo aver dominato in Serie A, sta dimostrando davvero di essere un top-player facendo impazzire anche nella vetrina Mondiale.

Theo Hernandez, messaggio a Messi: “Non abbiamo paura”

Il post-partita per Theo Hernandez è ovviamente tutto una festa. L’avvento della Francia in semifinale è anche merito della sua grande prestazione e del gol da opportunista che ha aperto l’incontro.

Nei commenti a caldo il numero 19 rossonero ha subito messo nel mirino la finalissima con l’Argentina, mandando di fatto un messaggio al temibile Leo Messi, sicuramente l’uomo che domenica a Lusail i francesi dovranno tenere d’occhio più di tutti.

Messi Theo
Theo Hernandez lancia la sfida a Messi – Milanlive.it

“È una serata incredibile, sapevamo che sarebbe stato un match difficile perché il Marocco ha una squadra forte. È stato un mese incredibile, abbiamo lavorato tutti i giorni per arrivare a questo momento. Adesso pensiamo alla finale. Messi non ci fa paura, sappiamo che l’Argentina ha una squadra importante. Dobbiamo recuperare bene per stare al meglio domenica”. La sfida è già entrata nel vivo.