Calciomercato Milan, salta l’acquisto: non arriverà a gennaio

Il Milan potrebbe fare un’unica operazione in entrata nel mercato di gennaio 2023, ma in questo momento non è semplice.

Stefano Pioli ha una squadra numericamente coperta in ogni ruolo e non bisogna aspettarsi alcun investimento nella finestra invernale del calciomercato. Anche se i tifosi sognano almeno un colpo importante, in realtà non sembra previsto al momento.

Sportiello Milan Atalanta
Milan, un colpo “bloccato” per gennaio – MilanLive.it

Paolo Maldini e Frederic Massara conoscono perfettamente le esigenze del mister, ma al tempo stesso hanno fiducia nel gruppo attuale. Ci sono giocatori giovani che non hanno dimostrato tutto il loro potenziale ancora, basti pensare a Charles De Ketelaere. Tra coloro che non hanno convinto c’è pure Divock Origi, però anche il belga gode della fiducia del Milan.

Lo stesso Pioli un’intervista a La Gazzetta dello Sport è stato chiaro sul mercato di gennaio: “I nostri acquisti saranno i giocatori che oggi sono infortunati e che recupereremo. Resto assolutamente convinto della qualità del nostro gruppo. Al completo, abbiamo le potenzialità per vincere ogni partita“. Il messaggio è chiaro.

Calciomercato Milan, l’Atalanta dice no per adesso

C’è un’unica operazione in entrata che il Milan potrebbe fare a gennaio 2023: l’acquisto di un nuovo portiere. Considerando i problemi fisici di Mike Maignan e la non completa affidabilità del vice Ciprian Tatarusanu, non è escluso che la dirigenza decida di intervenire. C’è già un’idea.

Sportiello Milan Atalanta
Sportiello subito al Milan? L’Atalanta fa muro – MilanLive.it

Il nome che da settimane viene accostato al club rossonero è quello di Marco Sportiello, in scadenza di contratto a fine giugno 2023. I contatti con il suo agente Giuseppe Riso sono già partiti e ci sono buone possibilità che il 30enne estremo difensore approdi a Milanello a parametro zero nella prossima estate. Alcune fonti riferiscono dell’esistenza di un accordo verbale tra le parti.

E se venisse deciso di anticipare il suo ingaggio? Tutto dipenderà dai prossimi esami ai quali si sottoporrà Maignan al rientro in Italia. Se i risultati non saranno quelli sperati, allora il Milan potrebbe accelerare per Sportiello. Ma attenzione all’Atalanta, che stando a quanto riportato da Tuttosport non vorrebbe cedere il suo numero 57.

Sportiello al Milan: affare per gennaio o solo in estate?

Il club bergamasco non ha ancora aperto alla cessione dell’attuale vice di Juan Musso. Maldini e Massara sarebbero disponibili a versare un indennizzo per comprare il suo cartellino immediatamente, però per l’Atalanta si tratterebbe comunque di una cifra ridotta che non farebbe la differenza.

Sportiello Milan Atalanta
Sportiello subito al Milan? L’Atalanta fa muro – MilanLive.it

Far partire Sportiello significherebbe dover trovare un altro 12esimo. Sotto contratto ci sono Pierluigi Gollini e Marco Carnesecchi, ma il primo è in prestito alla Fiorentina e il secondo alla Cremonese. Oggi la Dea non appare intenzionata a riportare a casa nessuno dei due, in particolare il secondo che a Cremona sta trovando continuità ed è nel mirino di alcune big della Serie A.

Intanto, attendiamo l’esito degli esami di Maignan. Poi capiremo meglio come il Milan deciderà di agire, se proverà a ingaggiare Sportiello oppure se andrà avanti con i portieri oggi in organico.