Giroud, il Milan studia la proposta di rinnovo: cifre e durata

Il club rossonero aspetta il ritorno dell’attaccante per intavolare i discorsi per il prolungamento del contratto: i dettagli

La dirigenza del Milan ha un’agenda davvero piena in queste settimane e all’ordine del giorno ci sono soprattutto i tanti rinnovi dei giocatori importanti, che hanno trascinato i rossoneri alla vittoria del campionato lo scorso anno.

Giroud Rinnovo
Il Milan aspetta il rientro di Giroud per discutere del suo rinnovo – Milanlive.it

Questioni prioritarie, anche e soprattutto per il patrimonio dettato dal valore dei giocatori, sono i prolungamenti di Rafael Leao e di Ismael Bennacer. Per entrambi i discorsi sono stati avviati da tempo e c’è fiducia di riuscire a chiudere, anche se le tempistiche non sembrano brevi. Quella per l’attaccante portoghese è la trattativa più complicata, ma il Diavolo punta a trattenere entrambi i giocatori.

Non sono solo questi due però i rinnovi che premono a Paolo Maldini e Frederic Massara. Sul taccuino dei due dirigenti c’è infatti anche il rinnovo di un altro top, ovvero Olivier Giroud. Nelle prossime quarantott’ore è previsto il rientro dell’attaccante francese dopo il breve periodo di riposo post Mondiale. La speranza è che l’ex Chelsea abbia smaltito in fretta la delusione per la finale persa.

C’è infatti una seconda parte di stagione molto importante da disputare e i rossoneri hanno bisogno del loro bomber al top. Questo dal momento che nella prima parte è stato lui a prendersi sulle spalle tutto il peso dell’attacco.

Dal rientro inizieranno i colloqui

Il contratto del 36enne scade il prossimo giugno ma il Milan ha assolutamente intenzione di prolungarlo almeno per un altro anno. Sulla questione rinnovo ha fatto chiarezza oggi l’edizione odierna del Corriere dello Sport.

Giroud rinnovo
Il Milan aspetta il rientro di Giroud per discutere del suo rinnovo – Milanlive.it

Il quotidiano romano spiega che dal 30 dicembre ogni giorno può essere quello buono per incontrare l’entourage del centravanti. “Le sensazioni sono positive – c’è scritto sul CdS – non dovrebbero esserci grossi intoppi nel trovare l’accordo giusto. Anche perché l’argomento è stato già toccato in passato, ora bisogna entrare nei dettagli per approfondirlo”.

C’è da dire che per il rinnovo di Giroud non ci sono mai stati dubbi. I suoi numeri con la maglia del Diavolo sono più che soddisfacenti e anche in questa stagione il transalpino ha dato le garanzie necessarie, sia dal punto di vista tecnico che fisico. Pioli lo considera inamovibile al momento e i problemi fisici di Origi e Ibrahimovic ne fanno una pedina fondamentale.

La durata del prolungamento e i bonus

Anche il possibile arrivo in estate di un grande attaccante di prospettiva non comporta il fatto che Olivier debba salutare. Anzi, la sua esperienza potrebbe essere di grande aiuto al possibile nuovo arrivato. Il Corriere dello Sport entra nel dettaglio sulla questione rinnovo e spiega che il Milan vorrebbe prolungare di un anno, inserendo magari un’opzione anche per quello successivo. L’attuale ingaggio del giocatore sarebbe confermato, con l’aggiunta di bonus importanti.

Sarebbe anche un segno di riconoscenza al giocatore da parte della società. Giroud infatti si è meritato il rispetto dei compagni e della tifoseria e il suo palmares da vincente dimostra tutto il suo valore.