Inter, non solo Skriniar: un altro addio a zero

L’Inter potrebbe andare incontro a due perdite clamorose. La possibilità è concreta, e i suoi tifosi sono già pieni di rabbia!

Il mercato di gennaio è alle porte e i diversi club sono già nel pieno delle trattative. Acquisti, cessioni, rinnovi… Molte delle tante operazioni sono inevitabilmente collegate tra loro. Lo sa bene l’Inter, che deve per forza di cose fare i conti con alcune questioni urgenti. Non sono previste mosse in entrata nel mercato invernale nerazzurro, a meno che non venga compiuta qualche cessione importante.

Inter rinnovi Skriniar De Vrij
Inter, due scenari terribili: tifosi preoccupati – MilanLive.it

Le finanze dell’Inter sono ancora gravose, e al momento non è affatto possibile pensare di investire somme di denaro. Certo, sarebbe possibile optare per qualche operazione in prestito, ma è bene pensare prima alle questioni casalinghe di maggiore urgenza. Come nel Milan, anche in casa Inter i rinnovi di contratti rappresentano gli impegni più impellenti. A tenere soprattutto banco è il prolungamento di Milan Skriniar.

E’ in atto un vero tira e molla tra la slovacco e il club nerazzurro. Ancora non sono chiare le intenzioni del giocatore, nonostante l’offerta dell’Inter sia abbastanza rispettosa. Zhang ha messo sul piatto del difensore 6 milioni di euro a stagione più bonus, ma non c’è ancora il sì del giocatore. Adesso, la prospettiva non è delle migliori in casa Inter.

Inter, il rischio è grosso: Zhang vuole tutelarsi

Milan Skriniar sta probabilmente tirando la corda. Secondo le più note fonti, l‘Inter ha fissato una deadline per il suo rinnovo. Il giocatore è tenuto a dare una risposta al club tra il 9 e il 18 gennaio, quindi nella settimana che porterà alla Supercoppa Italiana. Il motivo è abbastanza comprensibile, e fa capo al fatto che Zhang, in caso di rifiuto di Skriniar, opterebbe subito per la cessione. Non c’è la minima intenzione di perdere il difensore a zero. Il Presidente cinese incaricherebbe i suoi uomini di fiducia di trovare un’acquirente per almeno 20 milioni di euro.

Inter rinnovi Skriniar De Vrij
Inter, due scenari terribili: tifosi preoccupati – MilanLive.it

E pensare che Milan Skriniar poteva essere ceduto l’estate scorsa per una cifra vicina ai 60 milioni di euro, se non di più. E’ stata l’Inter in quel caso a tirare la corda con il Paris Saint Germain, e adesso si trova in casa un giocatore che rappresenta potenzialmente una grossa perdita. Senza rinnovo e senza cessione in inverno, l’addio a parametro zero peserebbe gravemente ad un club che ha estremo bisogno di monetizzare. E non è finita qui, c’è un altro guaio ambulante nel club nerazzurro.

Inter, altro addio a zero: c’è l’accordo

Il compagno di reparto di Skriniar sta creando anche lui qualche problema di troppo all’Inter. Stefan De Vrij infatti sembra non avere la minima intenzione di rinnovare il suo contratto, sempre in scadenza nel giugno 2023. E la cessione a gennaio appare assai complicata. A sei mesi dalla scadenza, c’è l’Olympique Marsiglia sull’olandese. Pablo Longoria, secondo fonti francesi, ha incaricato i suoi dirigenti di chiedere informazioni su un’operazione a parametro zero in estate.

Inter rinnovi Skriniar De Vrij
Inter, due scenari terribili: tifosi preoccupati – MilanLive.it

De Vrij avrebbe potuto lasciare l’Inter mesi fa, permettendole di incassare una modesta somma. Adesso è davvero complicato pensare di monetizzare. L’obiettivo sembra quello di fare il possibile per lasciare il club a zero l’estate prossima. Il club nerazzurro farà il massimo sforzo per evitare almeno uno dei due scenari (Skriniar, De Vrij) a gennaio.