Seedorf consiglia Leao: “Resta al Milan, i soldi arriveranno”

Seedorf ha espresso il suo punto di vista sul rinnovo di Leao: ha dato un consiglio preciso all’esterno del Milan.

Paolo Maldini e Frederic Massara lavorano da tempo al rinnovo di Rafael Leao, una trattativa non semplice e dall’esito incerto. I due dirigenti continuano a essere fiduciosi di riuscire a raggiungere un accordo, ma devono prepararsi a qualsiasi scenario.

Rinnovo Rafa Leao
Rinnovo Leao: il consiglio di Seedorf – MilanLive.it

Ovviamente, un mancato accordo prima del termine della stagione imporrebbe al Milan di cedere il portoghese. Non ci si può permettere di perderlo a parametro zero nel 2024, anno in cui scadrà il suo contratto. Una cessione l’estate prossima porterebbe nelle classe del club un bel gruzzoletto di soldi, anche se non i 150 milioni di euro della clausola di risoluzione.

A gennaio dovrebbe esserci un nuovo incontro tra la società rossonera e l’entourage del giocatore per provare a trovare un’intesa economica. Da tempo è trapelata una richiesta da almeno 7 milioni di euro netti a stagione per lo stipendio e sullo sfondo ci sono club della Premier League che potrebbero anche offrire di più.

Milan, rinnovo Leao: il parere di Seedorf

Stando alle indiscrezioni, Leao sarebbe felice di firmare un nuovo contratto con il Milan. Anche se non mancano le richieste dall’estero, non ha mai chiuso alla possibilità di legarsi ulteriormente al Diavolo.

Rinnovo Rafa Leao
Rinnovo Leao: il consiglio di Seedorf – MilanLive.it

Clarence Seedorf, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha espresso il suo punto di vista sulla vicenda: “Io sarei contento se continuasse con il Milan, sarebbe una scelta corretta. Deve ancora migliorare e, se andasse via, rischierebbe di ridurre i margini di crescita. I soldi arriveranno… e saranno abbondanti“.

Seedorf, che in rossonero ha scritto pagine di storia, consiglia a Rafa di rimanere a Milano per crescere ancora. Non è l’unico a pensarla così. Tanti ritengono che questa sarebbe la decisione più intelligente nell’immediato. Se continuerà a migliorare, non mancheranno poi le super proposte dall’estero.

Seedorf, il Milan e il futuro da allenatore

A Clarence è stato domandato anche delle chance del Milan di recuperare sul Napoli e di vincere il 20esimo Scudetto: “Il Milan ha più abitudine a giocare partite importanti ed è solido. Io credo che accorcerà le distanze. La fortuna del Milan è aver ristabilito, soprattutto con Maldini, una cultura vincente“.

L’ex centrocampista crede nella squadra di Stefano Pioli. Spera anche di avere l’occasione di tornare a fare l’allenatore, magari in Serie A: “Mi aspettavo un’offerta dalla Serie A e mi dispiace non averla ricevuta. Resto aperto, vorrei allenare ancora ma non è certo un problema“.