Milan, il presidente frena sul portiere: “A gennaio non ci sono le condizioni”

Difficile che l’obiettivo dei rossoneri possa partire già nella sessione invernale di mercato: lo conferma il patron del club

Il mercato di gennaio per il Milan è l’occasione per mettere a posto la questione portieri. Con le difficoltà che sono venute fuori nel recuperare Mike Maignan, adesso il Diavolo si ritrova ad aver bisogno di un primo portiere di livello per il prosieguo di stagione.

Vicario
Il presidente dell’Empoli chiude le porte per una cessione di Vicario a gennaio – Milanlive.it

La società rossonera si è mossa subito andando a prendere Devis Vasquez, estremo difensore colombiano che arriva dal Club Guaranì. Il 24enne sarà a breve a disposizione di Stefano Pioli, che ha già parlato con lui ed è stato colpito positivamente. Ci si aspetta prenda il posto di Tatarusanu nel frattempo che il Maignan torni a disposizione, ma ci sono molti dubbi sulla sua adeguatezza per le importanti sfide che aspettano il Milan.

Intanto è andato via in prestito il giovane Andreas Jungdal e anche Antonio Mirante è sul mercato. In tanti si aspettano un nome importante fra i pali perché i rossoneri si stanno giocando lo scudetto e non possono commettere errori. Senza considerare che a febbraio ripartirà anche la Champions League, con la doppia sfida degli ottavi di finale contro il Tottenham di Antonio Conte.

Uno dei nomi che monitora Maldini è quello di Guglielmo Vicario, protagonista di un ottima stagione con la maglia dell’Empoli. Il classe ’96 è considerato da tutti un ottimo profilo, ma i toscani non se ne privano facilmente, e molto probabilmente non a gennaio.

Corsi parla di Vicario e Parisi

Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb e non ha aperto alla cessione del suo gioiello già nella sessione invernale del calciomercato.

Vicario
Il presidente dell’Empoli chiude le porte per una cessione di Vicario a gennaio – Milanlive.it

“Cedere Vicario già nel mercato di gennaio? Credo che non ci siano le condizioni. Vicario è un portiere di livello top, non ne ho mai avuto uno così. Spero sia decisivo come lo è stato fino ad ora. La cosa più intelligente è capire gli scenari a giugno”. Corsi ha poi parlato di un altro pezzo pregiato della squadra squadra, ovvero il laterale Fabiano Parisi. Anche il 22enne è seguito dagli osservatori del Diavolo, che lo valuto come possibile futura alternativa a Theo Hernandez sulla sinistra.

Queste le parole del patron dei toscani: “Bisognerebbe trovare un terzino forte e servirebbe un’opportunità per lui e per noi. In questo momento credo di no. Ora deve migliorare i particolari, i dettagli, i grandi club non si rompono le scatole nel migliorare certi aspetti. Sono arrivate manifestazioni di interesse, ma è inutile parlare di una squadra inglese oggi quando il ragazzo vorrà vedere le opportunità a maggio.