Il Napoli distrugge la Juve: 5-1 al Maradona, azzurri a +10

Il Napoli disintegra la Juve e porta a casa un risultato roboante. Gli azzurri volano a +10 sui bianconeri e anche sul Milan (con una partita in meno)

Il segnale lanciato dal Napoli questa sera a tutto il campionato è forte chiaro, probabilmente decisivo. La strada è lunga e ci sono ancora tanti punti in palio, ma quello che è successo al Maradona di Fuorigrotta è emblematico.

Napoli Juve
Il Napoli vince contro la Juve 5-1 e vola a +10 in classifica – MilanLive.it

La squadra di Luciano Spalletti ha letteralmente annientato la Juve di Allegri, reduce da otto vittorie di fila (fra cui pochissime meritate) senza subire reti. 5-1 il risultato finale: doppietta di Osimhen, poi Kvaratskhelia, Rrhamani ed Elmas. Per i bianconeri il gol di Angel Di Maria per il momentaneo 2-1 che però non è servito a nulla.

Troppo forte il Napoli, troppo più squadra di una Juve che non mette insieme tre passaggi e spera nelle giocate di Di Maria e Chiesa; gli azzurri invece giocano un calcio fantastico, creano occasioni da rete, palleggiano e si muovono all’unisono.

La vittoria del calcio contro l’anticalcio, insomma. E adesso il Napoli è a +10 in classifica dalla Juve e anche dal Milan, impegnato domani sul difficile campo del Lecce. I rossoneri devono assolutamente vincere per tenere in vita il campionato e restare, forse, come unica concorrente di questo Napoli che sembra volare a vele spiegate verso lo Scudetto.