Niente Lazio-Milan: l’attaccante out per infortunio

Conferme importanti dall’infermeria per quanto riguarda questo infortunio muscolare non di poco conto. Salterà sicuramente la prossima partita del Milan.

Tutta l’attenzione del Milan in questi giorni è ovviamente incentrata sul match di Supercoppa Italiana del 18 gennaio. Una finalissima che assegnerà il primo trofeo italiano stagionale.

infortunio lazio
Infortunio per Lazio-Milan – Milanlive.it

Ma non va dimenticata l’importanza del campionato di Serie A. Il Milan ha perso terreno dopo i soli due punti racimolati contro Roma e Lecce e rischia di lasciarsi sfuggire il treno Scudetto.

Importante sarà la sfida di martedì 24 gennaio tra Lazio e Milan. Un posticipo di campionato, spostato all’infrasettimanale per permettere ai rossoneri di tornare con calma da Riyad. Sfida di alta classifica che dovrà rappresentare una svolta per la squadra di Stefano Pioli.

Il bomber non ce la fa: salterà Lazio-Milan

La partita dell’Olimpico tra Lazio e Milan sarà molto intrigante. Un bel ricordo per i rossoneri, che vincendo in casa della squadra di Sarri nella primavera scorsa effettuò una bella sterzata nella corsa al titolo poi vinto il 22 maggio.

Grossi problemi per la Lazio. Arriva infatti la semiufficialità del forfait di Ciro Immobile per il big match del 24 gennaio. L’attaccante e capitano dei biancocelesti si è infortunato nuovamente a livello muscolare. Immobile si è fermato dopo 12′ di gioco contro il Sassuolo domenica scorsa per un problema improvviso.

immobile infortunio
Immobile salterà il Milan – Milanlive.it

Ancora sono da valutare i problemi alla coscia di Immobile, che da mesi si porta dietro dolori e contratture. A breve l’attaccante della Nazionale italiana si sottoporrà ai consueti controlli strumentali per valutare l’entità esatta ed i tempi di recupero. Ma una cosa è certa: Immobile salterà il Milan e proverà al massimo a rientrare contro la Fiorentina nel turno successivo di campionato.

Sarri schiererà con ogni probabilità un attacco dinamico e senza punti di riferimento contro il Milan. Puntando dunque sul tridente Felipe Anderson-Pedro-Zaccagni, tre mezze punte che già in passato sono riusciti a mettere in difficoltà difese importanti.

Il rendimento di Immobile contro il Milan

Ciro Immobile è da anni uno dei centravanti più letali della Serie A. Ma oggi, giunto a 32 anni compiuti, il bomber di Torre Annunziata comincia sicuramente a soffrire di acciacchi muscolari prolungati.

Il Milan non è tra le vittime favorite del campano, ma sicuramente Immobile ha buoni numeri negli scontri con la squadra rossonera: 20 presenze in carriera, con 8 reti segnate e 5 assist forniti. Il bilancio totale però è sfavorevole ad Immobile, che ha perso ben 10 volte contro il Milan e vinto solo in 4 circostanze.

L’ultimo gol segnato da Immobile alla squadra di Pioli risale al 24 aprile scorso, al successo in rimonta del Milan all’Olimpico. Inutile la rete del capitano biancoceleste, poi ribaltata dai gol di Giroud e Tonali.