ML – Krunic si è allenato in gruppo: recuperato per la Lazio

Il centrocampista ieri si è allenato a parte e oggi rientrava con i compagni: la sua duttilità può tornare utile a mister Pioli

Il Milan deve affrontare la Lazio martedì sera in quella che sarà l’ultima partita del girone d’andata. I rossoneri hanno assistito alla vittoria del Napoli ieri, che si è portato a +12, e quindi non possono assolutamente sbagliare.

Krunic titolare
Krunic può partire titolare contro la Lazio -Milanlive.it

I rossoneri all’Olimpico hanno un solo risultato utile se vogliono provare a tenere aperto il campionato, ma anche per mantenere il vantaggio sull’Inter in classifica. Gli uomini di Stefano Pioli hanno inoltre bisogno di un risultato positivo per mettersi alle spalle le forti delusioni delle ultime settimane. L’eliminazione in Coppa Italia, la Supercoppa persa e i pareggi in campionato hanno infatti lasciato il segno e rischiano di condizionare il prosieguo della stagione.

Ieri allora il Diavolo si è allenato nel pomeriggio, sotto gli occhi dei due dirigenti Paolo Maldini e Frederic Massara. Le notizie che riguardano l’infermeria, soprattutto per quanto riguarda i lungodegenti, non sono positive. Le situazioni di Mike Maignan e Zlatan Ibrahimovic, ad esempio, non sono affatto incoraggianti. C’è però almeno una notizia positiva per l’allenatore.

Krunic potrebbe partire anche dall’inizio con i biancocelesti

Come avevamo anticipato ieri, infatti, oggi era la giornata decisiva per il rientro in gruppo di Rade Krunic. Il bosniaco si è allenato regolarmente con la squadra e potrebbe addirittura partire titolare dopodomani sera contro i biancocelesti di Maurizio Sarri.

Krunic titolare
Krunic può partire titolare contro la Lazio -Milanlive.it

Il centrocampista bosniaco ieri era tornato al lavoro svolgendo un lavoro personalizzato e oggi è arrivato il rientro in gruppo. Mister Pioli si ritrova quindi con un jolly importante in vista del match con i capitolini. Krunic è fermo dalla sosta di dicembre a causa di un problema muscolare, ma se sta bene può rappresentare un’opzione interessante.

Pioli quest’anno lo ha utilizzato sia nei due mediani davanti alla difesa che sulla trequarti. In occasione della sfida con la Lazio potrebbe inserirlo poco avanti rispetto a Tonali e Bennacer, per dare più solidità in mezzo al campo. La Lazio infatti con Milinkovic Savic e Luis Alberto potrebbe mettere in difficoltà sulla trequarti e la sua dinamicità può tornare utile.

Possibile anche il passaggio al 4-3-3 per impiegarlo da mezz’ala, con Brahim Diaz e De Ketelaere che si accomoderebbero in panchina.