Addio a Patrizio Billio: cresciuto nel Milan, allenava nella Scuola Calcio in Kuwait

Purtroppo è scomparso Patrizio Billio, ex centrocampista e allenatore: il Milan, nel quale ha giocato a lavorato, lo ha ricordato.

Brutta notizia in queste ore. All’età di 48 anni è morto Patrizio Billio. Come raccontato da IlGazzettino.it, ieri sera un malore improvviso ha provocato la scomparsa dell’ex calciatore e allenatore.

Patrizio Billio Milan
Scomparso l’ex Milan Patrizio Billio – MilanLive.it

Si era formato nel settore giovanile del Milan, poi aveva proseguito la sua carriera in altre squadre. Ha trascorso anni tra Serie B e Serie C indossando le maglie di Ravenna, Verona, Casarano, Ternana, Monza e Ancona. Poi nella stagione 1998 è volato in Gran Bretagna. Prima una breve esperienza nel Crystal Palace in Inghilterra, in seguito il trasferimento in Scozia nel Dundee dove rimane per tre stagioni.

Dopo l’aggressione da parte di un tifoso, passa all’Aberdeen. Nel gennaio 2003 torna in Italia al Livorno. Successivamente gioca con Sora, Pro Sesto, Massese e infine Colligiana. Conclusa la carriera da giocatore, Billio ha intrapreso quella da allenatore.

Tornato al Milan, dal 2011 era il tecnico della Scuola Calcio rossonera in Kuwait. Il club tramite Twitter ha scritto un messaggio di cordoglio: “Tutta la famiglia rossonera si stringe al dolore dei suoi cari. Riposa in pace, Patrizio“. Ci uniamo alle condoglianze.