ML – Dest non convocato per Milan-Torino: il motivo

Altra notizia non proprio positiva per quanto riguarda il Milan in vista della gara di questa sera, l’anticipo di campionato in casa contro il Torino.

Il Milan deve assolutamente tornare a vincere. Non ci sono scuse, i rossoneri hanno bisogno di punti pesanti per uscire da un periodo di crisi davvero devastante, iniziato a metà gennaio e che ha portato a risultati pessimi.

dest infortunio
Sergino Dest ancora ai box – Milanlive.it

L’occasione può arrivare questa sera, nell’anticipo della 22.a giornata di Serie A contro il Torino. Avversario certamente ostico, che ha battuto il Milan negli ottavi di Coppa Italia a San Siro e nel match d’andata all’Olimpico.

Non dunque il massimo per Stefano Pioli e compagnia, che però devono tornare a giocare con convinzione e qualità, come prima della sosta per i Mondiali in Qatar.

Milan-Torino, Dest non ci sarà: lavoro personalizzato

Il Milan ritroverà Zlatan Ibrahimovic questa sera almeno in panchina, un buon segnale dopo il lungo stop per via dell’operazione delicata al ginocchio subita dal 41enne a giugno scorso.

Ma la squadra di Pioli presumibilmente farà a meno di un calciatore, che pare aver dato forfait proprio nelle ultime ore. Fonti vicine al campo di Milanello fanno sapere che Sergino Dest si è ancora infortunato, o meglio, soffre di alcuni risentimenti muscolari fastidiosi.

dest milan-torino
Dest ha ancora problemi all’anca – Milanlive.it

Il terzino statunitense, in prestito al Milan dal Barcellona, si è fermato nuovamente. Problemi al muscolo gemello, ovvero in prossimità dell’anca, per Dest che dunque con ogni probabilità non verrà convocato per la sfida di oggi contro il Torino.

Non è la prima volta che Dest per questioni fisiche dà forfait. Di recente, a fine gennaio, si era fermato per un affaticamento saltando le gare con Sassuolo e Inter. L’americano sarebbe potuto ritornare a disposizione questa sera, ma pare che sia ancora ai box e stia effettuando un lavoro personalizzato per ritrovare la migliore condizione.

Dest fuori, non è una scelta tecnica

Inizialmente c’è chi aveva parlato di scelta tecnica riguardo alla possibile non convocazione di Sergino Dest, per un’insoddisfazione di mister Pioli riguardo al suo modo di giocare ed interpretare le gare.

In realtà il classe 2000 è ancora alle prese con i fastidi muscolari già citati e dunque non tornerà in gruppo prima di essersi completamente ristabilito dai dolori all’anca.

Dest, come detto in prestito dal Barcellona, difficilmente sarà riscattato dal Milan a fine stagione. Servirebbero più di 20 milioni per trattenere l’esterno statunitense, cifra che i rossoneri ad oggi non sembrano voler sborsare per lui.