Loftus-Cheek incontenibile: “Il migliore della Serie A”

Parla chi conosce davvero bene Loftus-Cheek. Dal centrocampista inglese tutti si aspettano grandi cose. Ecco le dichiarazioni dell’ex attaccante

E’ stata un’estate lunga e calda per il Milan. I rossoneri dopo gli addii di Paolo Maldini, Zlatan Ibrahimovic e Sandro Tonali, hanno dato vita ad un mercato davvero scoppiettante, con nove innesti.

Milan Zola Loftus-Cheek
Loftus-Cheek è super: chi lo conosce bene lo esalta in maniera importante (LaPresse) – MilanLive.it

La partenza dell’italiano è stato così superata presto, grazie agli arrivi di ben tre centrocampisti: prima è stato il turno di Ruben Loftus-Cheek, poi di Tijjani Reijnders e Yunus Musah.  Il Milan ha davvero cambiato volto in mediana e in queste due partite iniziali di campionato, contro Bologna e Torino, sono stati subito protagonisti l’ex AZ Alkmaar e l’ex Chelsea.

Entrambi hanno giocato titolari (gli unici dei nuovi con Christian Pulisic) e si sono messi in mostra: Reijnders ha servito l’assist per il primo gol di Olivier Giroud al Dall’Ara. Loftus-Cheek, invece, ha servito il pallone all’americano per la rete che ha sbloccato la partita, contro gli uomini di Juric.

I giorni immediatamente dopo il successo contro il Bologna, l’olandese è finito sotto la lente di ingrandimento. Tutti ne hanno esaltato le qualità. Ora, dopo la vittoria contro il Torino, è toccato a Loftus-Cheek.

Milan, Zola esalta Loftus-Cheek: “Il giocatore del campionato!”

A spendere parole davvero importanti sul centrocampista è stato Gianfranco Zola, intervenuto ai microfoni di DAZN. L’ex giocatore del Cagliari e della Nazionale lo conosce bene, avendo lavorando con Maurizio Sarri al Chelsea.

Milan Zola Loftus-Cheek
Loftus-Cheek il migliore: Zola esalta il centrocampista (LaPresse) – MilanLive.it

Le dichiarazioni di Zola, con cui esalta Loftus-Cheek, non sono di certo banali: “Un giocatore estremamente forte, che secondo me non è mai stato considerato per il valore che realmente ha è Ruben Loftus-Cheek
E’ un centrocampista che può giocare in diverse posizioni. Può giocare da mezzala, da esterno e da mezzapunta. Ha delle qualità tecniche e fisiche impressionanti. Per me può diventare il giocatore del campionato perché credo abbia delel qualità notevoli. Quando ero al Chelsea con Sarri, Loftus-Cheek è stato il calciatore che probabilmente ci ha fatto cambiare marcia. Ha così tanta fisicità e qualità che era quello che spezzava le partite, da centrocampo era capace di ricevere palla, saltare l’uomo in velocità e creare superiorità”.

Ruben Loftus-Cheek ha spesso ricordato la sua esperienza al Chelsea con Maurizio Sarri. L’inglese non ha mai nascosto che quella stagione, con il tecnico italiano in panchina, è stata la sua migliore. Quella in cui è arrivato in doppia cifra, giocando da mezzala.