Brahim Diaz scaricato dal Real Madrid: c’è una clamorosa ipotesi

Dalla Spagna rimbalza una clamorosa voce di mercato: il fantasista spagnolo, già rimpianto, potrebbe tornare a casa

Certi amori non finiscono. Fanno dei giri immensi e poi ritornano‘, cantava Antonello Venditti in una poesia d’amore che può andar bene anche quando si tratta di parlare di un calciatore che, lasciata mal volentieri Milano, potrebbe fare ritorno in quella che è stata la sua casa per ben tre anni.

Brahim Diaz potrebbe tornare al Milan a gennaio
Brahim Diaz, ritorno di fiamma del club rossonero (LaPresse) – MIlanlive.it

A dire il vero i suddetti giri non sono stati poi così immensi – come furono invece quelli di Zlatan Ibrahimovic prima di tornare al Milan ad otto anni di distanza dall’ultima volta – visto che il fantasista spagnolo ha salutato i compagni rossoneri appena cinque mesi fa.

Per adesso la mancanza di Brahim Diaz non si sente. Il suo apporto in rossonero è stato sì importante ma mai decisivo, tanto da essere spesso criticato dai tifosi rossoneri. Fra gli opinionisti c’è chi la pensa diversamente come ad esempio Beppe Bergomi, il quale ha detto che “Il Milan ha sottovalutato una cosa, il numero 10, l’addio di Brahim Diaz, che ai rossoneri faceva comodo“. Brahim però al Real Madrid trova poco spazio e a gennaio potrebbe già andar via (di nuovo). E se il Milan ci riprovasse? Dalla Spagna non escludono l’ipotesi.

Brahim Diaz torna al Milan? I dettagli

Come rivelato da ‘Fichajes.net’, il trequartista classe ’99 non è assolutamente soddisfatto del minutaggio finora elargito da Carlo Ancelotti in stagione. In Liga l’ex City ha accumulato 8 gettoni – tutti piccoli spezzoni di partita – per un totale di 109′ di gioco. In cui ha anche realizzato una rete, tra l’altro. L’assurda esplosione di Jude Bellingham e la necessità di trovare un equilibrio tattico con una squadra infarcita di esterni ha di fatto tolto l’ex rossonero dalle rotazioni del tecnico di Reggiolo.

Ancelotti libera Brahim Diaz: Milan in corsa per il ritorno
Brahim Diaz, spunta la pazza idea di un ritorno (LaPresse) – MIlanlive.it

Lo stesso Real, che ora sta per lanciare in campo Arda Guler, il giovane fenomeno turco che è stato fermo ai box fino alla scorsa settimana, si aspettava di più da Brahim. In vista del mercato di gennaio il club merengue potrebbe acconsentire ad una nuova partenza del suo giocatore, chiuso anche dal nuovo talento sopracitato.

Il ritorno dello spagnolo è un’opzione che stuzzica la società di via Aldo Rossi, stando a quanto scrivono i colleghi spagnoli. Tutto però dipende dalle modalità d’acquisto: se il Real Madrid dovesse aprire ad una cifra vantaggiosa, allora il Milan potrebbe pensarci. Ma ad oggi i rossoneri hanno altre priorità: un difensore centrale, viste le lunghe assenze di Pellegrino e soprattutto di Kalulu, e un attaccante al posto di Jovic. Brahim è un’idea, vedremo se ci saranno margini per concretizzarla o se, invece, resterà tale.