Milan, preso Miranda: per farlo arrivare a gennaio serve questa cifra

Il laterale mancino del Betis, in scadenza di contratto nel prossimo giugno, è sempre più vicino a diventare un calciatore rossonero

Inizia a prendere forma in modo concreto, per il Milan, il mercato di gennaio, mai così importante – anche, ma non solo, a causa dei tanti infortuni – come quest’anno. Dopo aver praticamente chiuso per Matija Popovic, il gioiellino serbo che svolgerà le visite mediche per il club rossonero un giorno dopo il compimento del suo 18esimo anno di età, la dirigenza meneghina è davvero molto vicina a chiudere un altro affare.

Miranda, c'è l'accordo col Milan: ora trattano i club
Juan Miranda, sempre più vicino a vestirre la maglia del Milan (LaPresse) – Milanlive.it

Stiamo ovviamente parlando di Juan Miranda, il laterale spagnolo del Real Betis sul quale Furlani e D’Ottavio hanno posato gli occhi da tempo. Con un paziente lavoro di pressing sull’entourage del calciatore, il club rossonero avrebbe finalmente trovato l’accordo col terzino scuola Barcellona, che alla fine – come previsto dai dirigenti meneghini – non rinnoverà il suo accordo col club andaluso in scadenza nel prossimo giugno.

L’interessamento del Milan, che ormai seguiva da diverso tempo la questione contrattuale del classe 2000, ha certamente contribuito a far sì che lo stesso calciatore si guardasse intorno. Lusingato dall’offerta rossonera, l’iberico non ha voluto legarsi ulteriormente al Betis, ponendo di fatto il suo club davanti ad una scelta quasi obbligata.

Il giocatore può partire subito, garantendo così alla società biancoverde un minimo di indennizzo che il Milan sarà  ‘costretto’ a pagare; oppure può liberarsi a ‘zero’ dal prossimo 30 giugno, danneggiando però economicamente gli spagnoli. Proprio su questo terreno si gioca l’ultima partita tra Betis e Milan. Una ‘sfida’ in qualche modo già vinta da Furlani e soci.

Miranda al Milan a gennaio in un caso

Come infatti riferito da Matteo Moretto, giornalista del portale Relevo e grande esperto di mercato, il giocatore avrebbe trovato l’accordo economico coi rossoneri, pronti a garantirgli un contratto di 4 anni e mezzo – con partenza dunque a gennaio 2024 – ad almeno 2 milioni di euro netti a stagione. Per ufficializzare il passaggio, che il Milan spera possa avvenire con la riapertura della finestra invernale di scambi, manca solo un tassello.

Juan Miranda, accordo trovato col Milan: i club cercano l'intesa sui tempi
Juan Miranda potrebbe arrivare già a gennaio (LaPresse) – Milanlive.it

Il sodalizio italiano proverà in ogni modo a trovare l’intesa economica col Betis per anticipare l’arrivo di Miranda, che potrebbe essere molto utile già in questa stagione. Basti pensare a quanto accaduto nella gara contro il Frosinone: con Theo Hernandez schierato in emergenza – ma con ottimo profitto – da centrale difensivo, Miranda avrebbe avuto la sua maglia da titolare dal 1′. Garantendo così a Pioli un’alternativa di lusso nel ruolo di esterno difensivo. I rappresentanti dei due club si parleranno da qui a fine anno per trovare un accordo economico sull’operazione invernale: il Milan, secondo gli ultimi rumors, non vorrebbe spingersi oltre i 3 milioni di euro.

Impostazioni privacy