Era fatta col Milan: accordo raggiunto, giocherà nel Liverpool

Il Milan lo aveva quasi acquistato, poi saltò tutto: ora il calciatore va al Liverpool e per i rossoneri sono tanti i rimpianti

Sliding doors. Il calcio e soprattutto il mercato sono anche questo, di quel che poteva essere e non è stato. Affari virtualmente conclusi che saltano in modo incredibile, per un cavillo di natura contrattuale o burocratico oppure per un problema fisico, spesso irrisolvibile o, comunque, non di facile risoluzione.

Rimpianto Milan, va al Liverpool
Milan, che rimpianto: va al Liverpool (Ansa Foto) – Milanlive.it

Spesso, però, il tempo è galantuomo o tiranno – a seconda dei punti di vista – e non è raro vedere il tempo delle rivincite e del rammarico. Ed in casa Milan è arrivato il tempo dei rimpianti per un calciatore che sembrava ormai ingaggiato, ad un passo dalla firma prima che l’affare saltasse definitivamente.

Ed ora quel calciatore sta per firmare con una delle formazioni più forti del mondo, il Liverpool capolista in Premier League e protagonista di una grande sfida al vertice con Manchester City ed Arsenal. Ci riferiamo ad Antonee Robinson, terzino sinistro statunitense attualmente in forza al Fulham.

Era il 2020 quando Robinson sembrava ormai prossimo a diventare un calciatore del Milan, al posto di Ricardo Rodriguez finito al PSV Eindhoven in prestito. Era la sessione invernale ed il suo trasferimento saltò a causa di problemi cardiaci emersi nelle consuete visite mediche prima della firma del contratto.

Milan, l’ex obiettivo va al Liverpool

Lo stesso ragazzo ha raccontato come scoppiò in lacrime quando nella sede del club rossonero gli dissero che non poteva essere tesserato per un problema cardiaco riscontrato negli esami sotto sforzo dopo ore di controlli medici, passando da un ospedale all’altro.

Antonee Robinson al Liverpool
Robinson può finire al Liverpool: fu ad un passo dal Milan (Ansa Foto) – Milanlive

Nella sessione successiva di mercato, però, Robinson lasciò ugualmente West Bromwich Albion per trasferirsi al Fulham dove si è imposto come uno dei migliori cursori di fascia sinistra della Premier. Il mondiale da protagonista con la maglia USA nel 2022 in Qatar ed ora la grande chance del Liverpool, con i Reds pronti a presentare un’offerta ai Cottagers per portarlo nel Merseyside.

Nelle intenzioni del Liverpool Robinson dovrà sostituire Tsimikas e formare insieme a Robertson una delle coppie più forti d’Europa. D’altronde lo statunitense ha convinto tutti con le sue statistiche. Il club inglese ha infatti analizzato una serie di dati in cui è emerso proprio che Robinson sia tra i migliori nel suo ruolo, come il primo posto per passaggi intercettati, ben 58.

Impostazioni privacy