Sorpresa Zirkzee, lo riportano a casa: Milan spiazzato

Il futuro di Zirkzee potrebbe non essere in Italia: dalla Germania arriva una notizia che può cambiare tutto.

Non è un segreto che il Milan abbia messo da tempo nel proprio mirino Joshua Zirkzee, uno degli attaccanti emergenti più promettenti d’Europa. Ha disputato un’ottima stagione con la maglia del Bologna, contribuendo alla qualificazione in Champions League, e vuole compiere uno step nella sua carriera.

Zirkzee, possibile ritorno al Bayern Monaco
Milan, può sfumare il sogno Zirkzee (Ansa Foto) – MilanLive.it

Anche se il club emiliano se lo terrebbe volentieri, l’attaccante olandese è destinato a cambiare colori. Il Milan ha avviato contatti ed è in corsa per l’acquisto, però l’operazione non è facile. Se pagare i 40 milioni di euro della clausola di risoluzione non è un problema, lo è invece la commissione da versare a Kia Joorabchian. Stando alle indiscrezioni, l’agente iraniano pretenderebbe oltre 10 milioni.

Zirkzee, addio alla Serie A: futuro in una big d’Europa

Oltre al Milan, anche la Juventus rappresenta una possibile soluzione per la sua permanenza in Italia. Rimanere in un campionato che già conosce potrebbe essere la scelta migliore per il suo futuro immediato. Inoltre, a Torino ritroverebbe Thiago Motta, suo allenatore a Bologna e destinato a prendere il posto di Massimiliano Allegri.

Zirkzee, possibile ritorno al Bayern Monaco
Milan, può sfumare il sogno Zirkzee (Ansa Foto) – MilanLive.it

Attenzione alle società estere, non solo della Premier League. Non bisogna dimenticare che il Bayern Monaco vanta un diritto di riacquisto che gli permette di riprendersi Zirkzee. Dopo averne incassati circa 8,5 per venderlo al Bologna, il club bavarese può riportare il giocatore in Bundesliga pagando una somma più alta.

Secondo quanto rivelato dal giornalista Christopher Michel di Fussball News, il ritorno di Zirkzee al Bayern Monaco è sempre più probabile. Questo grazie all’arrivo in panchina di Vincent Kompany, con il quale ha già lavorato quando fu prestato all’Anderlecht nella stagione 2021/2022. Rendimento molto positivo: 18 gol e 13 assist in 47 presenze.

Il club bavarese sta pianificando di riprendersi l’attaccante olandese, cosa che secondo Fussball News costerebbe 20-25 milioni e non 40 come invece risulta in Italia. Un grande affare per il Bayern Monaco, che comunque incasserebbe il 40% se fosse il Bologna a vendere il cartellino.

La presenza di Kompany può far rivalutare il ritorno in Germania a Zirkzee, che non sembrava troppo convinto di tale opzione, visto che la squadra ha in Harry Kane il suo centravanti titolare. Non voleva correre il rischio di fare la riserva e pertanto preferiva altre maglie. Ma Kompany può essere la chiave per accettare di buon grado di riprovare un’esperienza a Monaco di Baviera.

Impostazioni privacy