È l’obiettivo principale del Borussia Dortmund: per il Milan si fa dura

Per il Borussia Dortmund l’attaccante è l’obiettivo principale: il Milan rischia così di perdere un altro obiettivo

Per questa sessione di calciomercato il Milan ha un obiettivo dichiarato: un nuovo centravanti. Dopo tre stagioni, Olivier Giroud ha deciso di andar via. Lascerà l’Europa per affrontare gli ultimi anni di carriera in Major League Soccer, a Los Angeles. Per almeno due anni la società rossonera ha rinviato l’acquisto di un attaccante ma adesso non può più farlo.

Il Borussia Dortmund lo vuole: il Milan rischia di perdere un altro obiettivo
Edin Terzic: il Borussia Dortmund lo scippa al Milan (ANSA) – MilanLive.it

Sul finire della scorsa estate è stato vicinissimo Mehdi Taremi: l’affare è poi saltato all’improvviso a causa di divergenze con l’entourage del giocatore. Che adesso arriverà in Italia per vestire la maglia dell’Inter. Al suo posto il Milan ha ripiegato su Luka Jovic, acquistato a zero dalla Fiorentina: ora c’è da deciderà se tenerlo con rinnovo o se, invece, lasciarlo andar via. Probabilmente resterà ma sempre come attaccante di riserva. Per il ruolo da titolare ci sono quattro nomi in primo piano: Joshua Zirkzee, Benjamin Sesko, Santiago Gimenez e Serhou Guirassy. Le prime due piste si stanno complicando per motivi di natura economica e adesso sta per aggiungersi un’altra a causa del Borussia Dortmund.

Il Milan rischia di perdere un altro obiettivo: assalto del Borussia Dortmund

Il nome di Guirassy piace particolarmente a Casa Milan per un motivo: la clausola di 17,5 milioni è facilmente accessibile. Reduce da una stagione clamorosa con 30 gol in 30 partite, l’attaccante dello Stoccarda a 28 anni vuole cogliere l’occasione per fare un passo importante in carriera.

Il Borussia Dortmund lo vuole: il Milan rischia di perdere un altro obiettivo
Serhou Guirassy nel mirino del Borussia Dortmund (ANSA) – MilanLive.it

I rossoneri sono interessati: di recente c’è stato anche un incontro in sede con i dirigenti del club tedesco. A quanto pare però c’è un inserimento fortissimo della squadra che ha giocato ieri la finale di Champions League (e che il Milan ha affrontato due volte in questa stagione): il Borussia Dortmund. Come scrive Fabrizio Romano sui suoi canali social, Guirassy è per i gialloneri una priorità: è l’obiettivo numero uno per rinforzare l’attacco e dare a Terzic un’alternativa a Nicolas Fullkrug. Quella per guineano (nato in Francia) sarebbe un’operazione in pieno stile Dortmund. Poco prezzo per massima resa. Ed è quello che voleva provare a fare anche il Milan, anche se le perplessità intorno a Guirassy sono tante. A 28 anni ha appena giocato la sua miglior stagione in carriera; prima non era mai riuscito ad imporsi così, tanto da finire un po’ nel dimenticatoio dopo un inizio di carriera con grandi prospettive. Adesso questo exploit che non può passare inosservato, ma forse ai rossoneri serve un giocatore diverso.

Zirkzee e Sesko troppo costosi: il Milan pensa a Gimenez

Il problema è che più il tempo passa e più le cose si fanno complicate. Il preferito dei tifosi è Zirkzee del Bologna, ma acquistarlo è più complicato del previsto. Sembra ormai chiaro che la clausola da 40 milioni è accessibile a tutti i club e non solo al Bayern Monaco, ma oltre a questa ci sono anche altri costi altissimi: lo stipendio (si parte da una richiesta di 6-7 milioni a stagione) e le commissioni agli agenti (15-20 milioni).

In totale, potrebbe servire un investimento da più di 70 milioni. Troppo per il Milan e per la sua politica votata al risparmio. Discorso uguale per Sesko, che è ancor più costoso avendo già una clausola di partenza da 65 milioni. Ecco perché la scelta potrebbe ricadere su Gimenez del Feyenoord, anche il suo prezzo però con il passar del tempo continua a lievitare. Attaccante messicano (ma nato in Argentina) classe 2001, è un vero e proprio animale dell’area di rigore. In Eredivisie ha segnato un’enorme quantità di gol ed è considerato un dei prospetti più interessanti d’Europa per quel che riguarda l’attacco. Ha un valore di mercato intorno ai 40 milioni.

Impostazioni privacy