La bordata di Materazzi a RedBird: “Oaktree? Dall’altra parte di Milano…”

Le dichiarazioni di Marco Materazzi arrivate a margine della sfida di Champions Leaugue tra il Real Madrid e il Borussia Dortmund

Marco Materazzi torna a parlare di Milan. L’ex difensore, come gli capita spesso quando viene intervistato, ha fatto riferimento al club rossonero, per esaltare l’approccio di Oaktree con l‘Inter.

Milan, Materazzi stuzzica RedBird
Milan, Materazzi stuzzica RedBird (LaPresse) – MilanLive.it

Il passaggio di proprietà, dopo la fine dell’era Zhang, non è stato traumatico, come qualcuno immaginava, e i nerazzurri sono di fatto ripartiti dal rinnovo di Lautaro Martinez, di Simone Inzaghi e a brevissimo anche da quello di Nicolò Barella: “La gente che è arrivata (Oaktree, ndr) ha dato carta bianca alla gente che sa di calcio e che è già dentro al club, cosa che non è stata fatta dall’altra parte di Milano, per fortuna dell’Inter. Non lo dico con polemica”. Materazzi, che non perde mai occasione per parlare contro il Milan, manda così una frecciatina alla proprietà rossonera, probabilmente facendo riferimento alla rinuncia a uomini di calcio come Paolo Maldini e Frederic Massara.

Materazzi incorona Lautaro: “Re di Milano”

L’ex difensore ha poi detto la sua sul rinnovo fino al 30 giugno 2029 di Lautaro Martinez. Anche in questo caso sembra esserci un riferimento al mondo rossonero, ma soprattutto a qualche calciatore che in passato ha deciso di lasciare l’Inter: “Lautaro è il vero re di Milano, non ha abbandonato la nave, cosa che hanno fatto altri che non hanno creduto in quello che stava facendo la società”.

Milan, Materazzi stuzzica RedBird
Lautaro firma il rinnovo (LaPresse) – MilanLive.it

L’annuncio ufficiale del rinnovo di Lautaro Martinez non è ancora arrivato. Il prolungamento del contratto dell’argentino, però, è ormai cosa fatta, a dieci milioni di euro netti a stagione, compresi i bonus. La fumata bianca c’è stata nei giorni scorsi. Un accordo, quello trovato tra i dirigenti nerazzurri e l’entourage dell’argentino, che ha spinto molti tifosi del Milan a pensare alla situazione legata a Theo Hernandez, del quale si sta parlando tanto in queste ultime ore. La speranza è che l’epilogo di questa vicenda sia identica a quella ammirata in casa nerazzurra. Non ci resta, dunque, che attendere per capire cosa accadrà in questa rovente estate.

Impostazioni privacy