Il Milan cambia obiettivo: adesso in pole c’è lui e costa 50 milioni

Il club rossonero deve fare una scelta importante per il proprio futuro: c’è una novità che riguarda il reparto offensivo.

I tifosi del Milan attendono con impazienza l’annuncio del nuovo allenatore e anche le mosse di calciomercato. Un ruolo delicato nel quale intervenire è quello di centravanti. Con l’addio di Olivier Giroud diventa ancora più fondamentale comprare un numero 9 capace di garantire un buon numero di gol e di contribuire efficacemente al gioco della squadra.

Il Milan vuole Santiago Gimenez
Milan, Zirkzee e Sesko lontani: ecco chi può prendere il Milan (Ansa Foto) – MilanLive.it

Ci sono tanti nomi accostati al club in questi mesi, tutti vengono da un’ottima stagione e potrebbero portare qualcosa di buono a Milanello. Uno dei preferiti della tifoseria è Joshua Zirkzee, stella del Bologna che ha danno un grande contributo alla storica qualificazione in Champions League della squadra di Thiago Motta. 11 gol e 5 assist in 34 presenze in Serie A, numeri che dicono che certamente può migliorare in fase realizzativa e che gli piace anche servire i compagni. Ha qualità tecniche notevoli ed è bravissimo nel giocare fuori dall’area, dentro può diventare ancora più concreto.

Troppi soldi: il Milan rinuncia a Zirkzee, adesso c’è un altro obiettivo

Purtroppo arrivano solo conferme. Prendere Zirkzee sta diventando molto complicato per due motivi: 1) l’agente Kia Joorabchian chiede 10-15 milioni di euro di commissioni; 2) il Bayern Monaco con l’arrivo di Vincent Kompany in panchina sembra intenzionato a riprendersi il giocatore. Un altro attaccante molto gradito è Benjamin Sesko, ma anche in questo caso non mancano i problemi.

Il Milan vuole Santiago Gimenez
Milan, Zirkzee e Sesko lontani: ecco chi può prendere il Milan (Ansa Foto) – MilanLive.it

La clausola di risoluzione è salita a 65 milioni di euro e il Lipsia vuole questa cifra in caso di cessione. Sul bomber sloveno sono in pressing delle società della Premier League, l’Arsenal in particolare. Per il Milan è difficile competere. Forse è più facile arrivare a Serhou Guirassy, che può essere comprato dallo Stoccarda pagando la clausola da 17,5 milioni. 30 gol in 30 presenze stagionali per il 28enne franco-guineano, che comunque non convince del tutto i vertici societari rossoneri: si tema che abbia vissuto una stagione “di grazia”, una overperformance.

Ecco quindi che la pole position del Milan per gli obiettivi in attacco è cambiata e al primo posto sembra esserci adesso Santiago Gimenez, 23enne messicano che nell’ultima annata ha messo insieme 26 gol e 8 assist in 41 presenze. Il Feyenoord lo valuta 50-60 milioni, cosa che non rende neanche lui facile da comprare. Ma il quotidiano sportivo torinese dà lui come profilo in pole position in questo momento. Vedremo su chi ricadrà la scelta della società, consapevole di non poter sbagliare bomber.

Impostazioni privacy