Milan, cessione a sorpresa e colpo Tsygankov

Il Milan può mettere le mani sul giocatore ucraino. Bastano 30 milioni per il colpo, ma bisognerà battere la concorrenza del solito Arsenal

Nome a sorpresa per il calciomercato del Milan. L’ultima idea arriva dalla Spagna, dove il calciatore si è messo in mostra, segnando otto gol e sette assist. Un bottino davvero importante, con il quale ha contribuito a far centrare una storica qualificazione in Champions League alla sua squadra. Stiamo chiaramente parlando del Girona, la vera rivelazione della Liga, che con i suoi 81 punti è arrivata alle spalle solamente di Real Madrid e Barcellona.

Milan, colpo da 30 milioni: una cessione per finanziarlo
Viktor Tsygankov idea Milan (ANSA) – MilanLive.it

Molti giocatori guidati splendidamente dal tecnico Michel sono chiaramente finiti nel mirino dei top team europei. Il più chiacchierato è sicuramente Dovbyk, che è stato accostato anche al Milan, oltre che all’Arsenal. Il calciatore, finito nel mirino del Diavolo, però è un altro, Viktor Tsygankov.

Il nome dell’ala 26enne, che si appresta a giocare Euro 2024 con la maglia dell’Ucraina, come riporta As, sarebbe sul taccuino del club rossonero, così come su quell’Arsenal. Due destinazioni gradite al calciatore, che ha voglia di disputare la Champions League, conquistata con il Girona. Anche per questo è stata subito scartata l’ipotesi Tottenham, che non si è qualificata  per la competizione più prestigiosa.

Tsygankov è certamente un’opportunità, avendo una clausola rescissoria da soli 30 milioni di euro. Serve però fare in fretta, anche perché il club spagnolo sta provando a blindarlo con un nuovo accordo.

Milan, un sacrificio per far spazio a Tsygankov: i dettagli

E’ evidente che se l’esterno ucraino dovesse davvero sbarcare a Milano, porterebbe qualcun altro a fare le valigie. Sulla destra, d’altronde il Diavolo può già contare su due giocatori di livello come Christian Pulisic e Samu Chukwueze.

Milan, idea Tsygankov: costa 30 milioni
Il possibile sacrificato per arrivare a Tsygankov (LaPresse) – MilanLive.it

L’americano è chiaramente incedibile per quanto fatto vedere. Il Milan non ci pensa minimamente a privarsi dell’ex Chelsea. Discorso diverso per quanto riguarda il nigeriano, che ha faticato terribilmente a fornire il proprio contributo. L’inizio di stagione è stato difficile ed è venuto fuori solo nella parte finale. Il Diavolo non ha smesso di credere in lui, ma se si dovesse presentare qualcuno con un’offerta di almeno 30 milioni verrebbe presa in considerazione.

Chukwueze è sbarcato a Milano con grandissime aspettative. I tifosi pensavano potesse essere lui il titolare e non Pulisic. Alla fine è stato il contrario con il classe 1999 che ha chiuso la stagione con 33 presenze, poco più di 1300 minuti e solamente tre gol, due in Champions League e uno in campionato.

Impostazioni privacy