La notizia che tutti aspettavano: tifosi del Napoli in estasi

Dopo le delusioni della stagione appena conclusasi, i tifosi del Napoli sono al settimo cielo: è finalmente arrivata la notizia che attendevano

La stagione che è appena stata consegnata agli annali è stata grama di soddisfazioni per i tifosi del Napoli. Gli azzurri hanno vissuto una stagione, per usare un eufemismo, alquanto travagliata.

Tifosi del Napoli in estasi
Tifosi del Napoli al settimo cielo: è arrivata la notizia che attendevano (Ansa)-milanlive.it

Neanche i tre cambi in panchina, da Rudi Garcia (il migliore per media punti) a Francesco Calzona passando per il ritorno di Walter Mazzarri, hanno raddrizzato un’annata nata male e finita peggio.

Ma non c’è tempo per le recriminazioni e per leccarsi le ferite. Il patron De Laurentiis è passato dalle parole ai fatti dopo il pubblico mea culpa per gli errori della passata stagione quando ha voluto fare tutto da solo.

È già operativo, infatti, Giovanni Manna, ex Head of First Team della Juventus, bloccato a campionato ancora in corso e ufficializzato pochi giorni fa, a cui spetta il compito in qualità di Direttore sportivo di ricostruire una squadra che dopo 14 partecipazioni consecutive non sarà ai blocchi di partenza di nessuna coppa europea.

Ma le buone notizie non finiscono qui visto che è arrivata quella che manda i tifosi azzurri letteralmente al settimo cielo che di nuovo è sempre più blu, per riecheggiare il titolo e il refrain di una hit di Rino Gaetano.

Tifosi in estasi: Napoli Futsal vola in finale scudetto

C’è anche un Napoli che vince mandando in estasi i suoi appassionati tifosi: il Prezioso Casa Napoli Futsal  per la prima volta nella sua storia è in finale scudetto. A termine di un’autentica battaglia, che si è decisa solo allo scadere del secondo tempo supplementare, capitan Fernando Perugino e compagni si sono meritatamente aggiudicati gara 3 della serie di semifinale play off sbancando per 5-4 il PalaLeinì, ‘casa’ dell’L84.

Napoli Futsal in finale scudetto
Il Napoli Futsal vola in finale scudetto (Instagram) – milanlive.it

Una prestazione maiuscola quella dei ragazzi di Fulvio Colini che non hanno mai mollato e che per ben quattro volte hanno risposto colpo su colpo ai padroni di casa. Una vera impresa, dunque, quella del club presieduto da Serafino Perugino che non si è smarrito nei frangenti difficili ma che ha saputo compattarsi per assediare con testa, cuore, grinta e un pizzico di follia tutta partenopea il bunker dei piemontesi, guidati da Alfredo Paniccia, dando loro il colpo di grazia nel momento decisivo. 

Se i titoli sono tutti per il Napoli Futsal, ai vinti va l’onore delle armi in quanto entrambe le compagini hanno dato vita a un emozionante spettacolo in diretta televisiva che è stato un spot per una disciplina sportiva, il calcio a cinque, che guadagna sempre più consensi tra gli appassionati e conseguentemente spazio mediatico.

Impostazioni privacy